Le 25 migliori piante da appartamento per bambini

Le 25 migliori piante da appartamento per bambini
Eddie Hart

Pensare al Le migliori piante da appartamento per bambini Queste piante da interno sono poco curate, non tossiche e ognuna ha un aspetto particolare che attira i bambini.

Quando si parla di piante d'appartamento si può scegliere tra un'infinità di opzioni, ma quando si tratta di scegliere le piante d'appartamento per i bambini, diventa ancora più importante essere selettivi. La prima e più importante priorità nella scelta della pianta d'appartamento è che non sia tossica e pungente, altri aspetti da considerare sono il loro aspetto, le esigenze di coltivazione e le caratteristiche uniche. Per esempio, lapianta sensibile, che ha la capacità di dispiegare le foglie quando viene toccata.

1. Pianta serpente

Non troverete un'alternativa a questa pianta quando si tratta di una pianta d'appartamento amichevole. Non richiede molte attenzioni e vive senza acqua per un lungo periodo. Se ciò non bastasse, questa pianta purifica anche l'aria come nessun'altra pianta d'appartamento. Scoprite i suoi benefici qui!

2. Gerbera Jamesonii

I bambini adorano questa pianta per i suoi grandi e bellissimi fiori. Rendete la cameretta del vostro bambino più vivace e colorata combinando diverse varietà di fiori colorati. L'unico requisito per far fiorire la gerbera in casa è la luce del sole. Se nella stanza del vostro bambino c'è una finestra che riceve una luce solare parziale, tenetela lì.

Leggi anche : Guida alla cura e alla coltivazione della margherita Gerbera

3. Cactus di Natale

Facile da propagare, il cactus di Natale aiuterà i bambini a imparare l'arte della propagazione. La crescita di nuove piante da talea li lascerà sicuramente a bocca aperta. Fiorisce durante le festività natalizie, il che lo rende una pianta perfetta per i mesi invernali.

4. Violetta africana

Originaria dell'Africa, si adatta molto bene alle condizioni interne. Lavanda, blu, rosa, rosso e bianco sono alcuni dei colori comuni dei suoi fiori. Una delle migliori piante d'appartamento per bambini, da tenere in un luogo che riceva tutto il giorno una luce solare indiretta e luminosa, molto meglio se esposta a poche ore di sole mattutino.

Leggi anche : Coinvolgere i bambini nel giardinaggio

5. Felce di Boston

La maggior parte delle persone crede che le felci siano tossiche per i bambini e gli animali domestici, ma non è il caso della felce di Boston e di alcune altre, come la felce spada o la felce capelvenere, che trovate qui. Si tratta di un'aggiunta classica a qualsiasi interno. Scoprite le migliori felci che potete coltivare in casa.

6. Impianto ZZ

La pianta ZZ è una pianta d'appartamento interessante; cresce bene in luce indiretta e non richiede molta manutenzione. Potete contare sul fatto che non morirà. Ha un basso fabbisogno di acqua e raramente viene colpita da infestazioni di parassiti. Uno cosa da ricordare su ZZ è che ingerirla è leggermente tossica a causa dell'ossalato di calcio in essa contenuto. È meglio non piantarla nella stanza dei bambini piccoli o meglio avvisarli.

7. Pianta ragno

Grazie al suo nome insolito e alle piccole spiderette che penzolano dalla pianta madre, la pianta ragno può suscitare curiosità nel bambino. Questa pianta richiede poca manutenzione, quindi non richiede cure extra. Ha anche molti benefici per la salute, li trovate qui. E, la parte migliore, è completamente sicura e non tossica.

Leggi anche: Come curare le piante ragno

Guarda anche: Come irrigare le piante senza esagerare?

8. Bambù fortunato

Una delle piante d'appartamento più facili da coltivare anche per i bambini. Può crescere esclusivamente in acqua, cosa che lascerà sicuramente i bambini a bocca aperta. Riempite d'acqua un vaso di vetro qualsiasi e metteteci le piante di bambù portafortuna. Ricordate che l'acqua deve coprire le radici. È una delle piante ad energia positiva secondo il Feng Shui, trovate altre piante di questo tipo qui.

9. Kalanchoe in fiore

La Kalanchoe è una delle poche piante d'appartamento fiorite, in grado di ravvivare qualsiasi ambiente con le sue vivaci fioriture: l'unico requisito è la luce del sole. Se avete una finestra esposta a sud o a ovest, la fioritura sarà abbondante.

Nota: questa pianta non è velenosa per l'uomo, ma da lieve a moderatamente velenosa per gli animali domestici e il bestiame.

10. Gelsomino

Questa pianta popolare è in cima alla lista dei fiori profumati. Le ricerche hanno dimostrato che circondarsi del profumo del gelsomino ha un effetto calmante. Aiuta anche la concentrazione, migliora l'umore e aumenta la memoria. Per coltivare il gelsomino in casa, è necessario un luogo che riceva almeno qualche ora di luce solare diretta.

11. Piante d'aria

Le piante d'aria non hanno bisogno di terra per crescere. Sono facilissime da coltivare e possono invogliare i bambini a coltivare le piante. Posizionatele in un luogo con una buona circolazione d'aria. Evitate di tenerle in luoghi con correnti d'aria fredda e bocchette del condizionatore. Scoprite come curare le piante d'aria qui.

Leggi anche: Come salvare una pianta d'aria morente

12. Pianta di giada

Resistente alle malattie e di lunga durata, come se non bastasse questa pianta produce anche fiori. Le foglie di forma ovale e l'aspetto da bonsai conferiscono alla pianta di giada un aspetto affascinante e la rendono una pianta adatta ai bonsai. Date un'occhiata a questo elenco delle migliori piante e alberi per bonsai.

Nota: la pianta di giada è leggermente tossica, l'ingestione può causare lievi disturbi allo stomaco.

13. Giglio della pace

Se non bastasse, questa pianta non tossica elimina dall'aria anche i COV come la formaldeide, il toluene e lo xilene. È nell'elenco delle piante della NASA e aiuta anche a dormire bene. Il motivo principale per cui il giglio della pace è famoso sono le sue grandi brattee bianche.

14. Palma con coda di cavallo

Un altro nome bizzarro di questa pianta grassa è Piede d'elefante, dovuto al suo aspetto. Tollera la siccità, cresce bene alla luce indiretta del sole e non soffre di grossi problemi di parassiti. Tutte queste caratteristiche la rendono un'ottima pianta da appartamento per la stanza dei bambini.

15. Bromeliacee

Si tratta di una pianta di lunga durata che porta a casa vostra la sensazione di una regione tropicale baciata dal sole. A causa del suo fogliame esotico e vibrante, molte persone credono che debba essere una pianta ad alta manutenzione, il che è tutt'altro che vero.

16. Albero della gomma

I bambini sono soggetti a irritazioni agli occhi, al naso, alla gola e persino ad alcuni problemi respiratori quando sono esposti alla formaldeide, che la pianta dell'albero della gomma è in grado di eliminare. È anche una bellissima pianta d'appartamento di grandi dimensioni, perfetta per gli uffici e i salotti di casa. Scoprite qui le piante che riducono la formaldeide.

Nota: la linfa dell'albero della gomma è leggermente tossica.

17. Dracaena

Molte specie di Dracaena sono piante da appartamento molto apprezzate perché richiedono poca manutenzione e sono di grandi dimensioni. La Dracaena Marginata, detta anche albero del drago, è una di queste varietà, che ha fatto parte anche del famoso studio sulle piante della NASA perché purifica l'aria degli ambienti interni.

18. Pothos

Il pothos è una bellissima pianta d'appartamento rampicante con foglie a forma di cuore. Si può aggiungere in cesti appesi nella stanza dei bambini in un luogo che riceva luce solare indiretta. Inoltre, ci sono molti benefici per la salute delle piante di pothos, che potete leggere qui.

19. Pianta sensibile

La Mimosa pudica, conosciuta come "pianta sensibile" o "pianta della vergogna", cresce naturalmente ai tropici. Il motivo di questi nomi interessanti è che le sue foglie si ripiegano verso l'interno quando vengono toccate. Questa pianta ha bisogno di calore e di una luce indiretta e luminosa per tutto il giorno (più luce c'è, meglio è per gli ambienti interni).

Leggi anche : Come coltivare la Mimosa Pudica

20. Crotone

I crotoni sono piante bellissime, ne esistono molte varietà tra cui scegliere e tutte possono abbellire qualsiasi ambiente grazie al loro fogliame evidente. I bambini li ameranno per le loro grandi e colorate foglie lucide. Una cosa da notare è che sono leggermente velenosi e possono causare condizioni mediche non gravi dopo l'ingestione.

21. Piante carnivore

Guarda anche: I semi d'erba vanno a male?

Le piante carnivore sono difficili da coltivare, ma si possono sicuramente coltivare e non ci sono molte piante in questo elenco che possono competere con l'interesse che susciteranno nei vostri bambini. Potete imparare a curarle qui.

22. Lithops

I lithops sono piccole piante grasse che assomigliano a sassi o ciottoli: potete coltivarli anche in casa e sicuramente cattureranno l'interesse dei più piccoli. In questo articolo troverete tutte le informazioni sulla coltivazione dei lithops e sulla loro cura.

23. Albero dei limoni

Coltivare un albero di limoni in vaso è facile e si può coltivare anche in casa se si dispone di una finestra soleggiata. Attenzione però alle spine: alcune varietà sono molto pungenti e se avete un bambino o un cane dispettoso, fate molta attenzione. Consultate la nostra guida alla coltivazione per saperne di più.

24. Echeveria

Le echeverie sono bellissime piante grasse con foglie carnose di colore verde-blu. Potete sperimentare e piantarle in piccoli contenitori unici per un look più intrigante. Ecco alcune idee. Potete coltivarle in bicchieri da vino, bottiglie, terrari e giocattoli.

Leggi anche: Coltivare le piante nei bicchieri da vino

25. Pianta a pois

Una pianta adatta alla stanza dei bambini per il suo aspetto drammatico, e la preferita del nostro editore. Sono anche conosciute come piante con la faccia lentigginosa o con gli schizzi di rosa, grazie alle bellissime macchie di colore rosa, viola e bianco sulle loro foglie, come se fosse stata spruzzata della vernice.

Nota: secondo l'ASPCA, è atossico.




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.