Le 11 piante d'appartamento che assorbono la CO2 più efficaci e che sono state dimostrate dalla scienza

Le 11 piante d'appartamento che assorbono la CO2 più efficaci e che sono state dimostrate dalla scienza
Eddie Hart

Scoprire il Le piante d'appartamento più efficaci nell'assorbimento di CO2, comprovate dalla scienza e godetevi l'aria fresca in casa per una vita sana.

La qualità dell'aria interna gioca un ruolo fondamentale per la salute e la produttività dell'uomo. Per una buona salute, è possibile coltivare la Le piante d'appartamento più efficaci nell'assorbimento di CO2, comprovate dalla scienza per ridurre l'inquinamento dell'aria interna.

Date un'occhiata alle piante da interno più sorprendenti che assorbono la CO2 di notte.

Le piante d'appartamento più efficaci nell'assorbimento di CO2, comprovate dalla scienza

1. Felce nido d'uccello

shutterstock/Phuttharak

Nome botanico : Asplenium nidus

Una pianta molto potente per ridurre l'impronta di CO2 negli ambienti interni, la felce di Bird's nest può ridurre la concentrazione di CO2 da 2000 ppm a 800 ppm, con una media di 1,984 ppm-h-1 (per vaso).

La pianta è anche abbastanza efficace nel ridurre i livelli di HCHO da 2 ppm al livello sicuro di 0,1 ppm, con una media di 0,003 ppm-h-1 (per vaso).

Consultate il nostro articolo sui diversi tipi di felci qui

2. Pianta serpente

Nome botanico Sansevieria trifasciata

Secondo questo studio condotto presso l'Università di Naresuan, in Tailandia, le piante serpente possono assorbire CO2 a 0,49 ppm/m3 nelle camere chiuse, il che le rende abbastanza efficaci nel ridurre i livelli di CO2 dall'aria interna.

Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla coltivazione delle piante di serpente

3. Succulente e cactus

I cactus e le piante grasse sono in grado di eliminare i batteri presenti nell'aria e di assorbire la CO2 durante la notte, rilasciando ossigeno. Perdono meno acqua aprendo gli stomi durante la notte.

Scoprite qui le migliori varietà di cactus

4. Pianta della preghiera

Nome botanico : Maranta leuconeura

Secondo questo studio, la pianta di preghiera è in grado di assorbire 71,67 ppm di CO2 in una stanza chiusa, quando viene testata con un'intensità luminosa di 300 o 700 lux. La pianta si comporta in modo eccezionale quando l'intensità luminosa viene aumentata per assorbire efficacemente la CO2.

5. Canna da zucchero

Guarda anche: 22 utili usi del frassino in giardino

Nome botanico : Dieffenbachia

Quando si tratta di assorbire l'anidride carbonica, la canna muto lo fa in modo efficiente riducendola al 23,90% in una camera chiusa. Secondo uno studio malese, la CO2 iniziale era di 436 ppm, che si è ridotta a 332 ppm dopo la lettura finale.

Scoprite qui alcuni fantastici benefici della Dieffenbachia

6. Impianto ZZ

Nome botanico : Zamioculcas zamiifolia

Secondo il Clean Air Study della NASA, la pianta ZZ è in grado di pulire efficacemente l'aria degli ambienti interni assorbendo dall'ambiente circostante inquinanti nocivi come anidride carbonica, xilene e toluene.

Consultate il nostro articolo sugli incredibili benefici della pianta ZZ qui

7. Pothos

Guarda anche: Come coltivare il ravanello anguria

Nome botanico : Epipremnum aureum

Questa pianta d'appartamento che purifica l'aria e richiede poca manutenzione assorbe efficacemente la CO2, come si legge in questo studio malese. In un'altra ricerca su tre piante d'appartamento - pothos, pianta ragno e pianta serpente - si riassume che queste piante possono assorbire l'ozono, che è un comune inquinante atmosferico.

Ecco alcuni benefici straordinari della coltivazione delle piante di pothos

8. Anthurium

Nome botanico : Anthurium andraeanum

Secondo questo studio malese pubblicato nel settembre 2016 sull'Asian Research Publishing Network Journal, l'Anthurium è in grado di assorbire il 21,20% di CO2 dall'aria. La CO2 iniziale era di 467 ppm e la lettura finale era di 368 ppm.

Consulta il nostro articolo sulla coltivazione dell'Anthurium qui

9. Impianto di gomma

Nome botanico : Ficus elastica

Secondo il Clean Air Study della NASA, le piante di gomma sono in grado di rimuovere l'anidride carbonica e il monossido di carbonio dall'ambiente circostante, oltre a filtrare la formaldeide e i COV, rendendo l'aria interna molto più pulita e sana da respirare.

Qui sono alcuni incredibili benefici della coltivazione di piante di caucciù

10. Pianta di giada

Nome botanico : Crassula ovata

La pianta di giada offre molti benefici, inoltre segue il CAM e assorbe CO2 anche durante la notte, migliorando la qualità dell'aria. Durante il giorno effettua la fotosintesi attraverso il ciclo di Calvin.

Date un'occhiata ad alcuni fantastici benefici della coltivazione delle piante di giada.

11. Impianto a testa di freccia

Nome botanico : Syngonium podophyllum

In uno studio condotto presso l'UniversitiTun Hussein Onn Malaysia, a Batu Pahat, la CO2 iniziale per la pianta Arrowhead era di 433 ppm e la lettura finale era di 333 ppm, indicando che la pianta assorbiva complessivamente il 23,10% di CO2 in una stanza di prova chiusa.

Guardate questo video per maggiori informazioni




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.