Il frutto di Stato dell'Alabama e la sua coltivazione

Il frutto di Stato dell'Alabama e la sua coltivazione
Eddie Hart

Sapete qual è il Frutto di Stato dell'Alabama? Scoprite tutto in dettaglio in questo articolo e come coltivarlo!

Non molti conoscono il Frutta dello Stato dell'Alabama, e per tutti loro abbiamo un articolo informativo con tutti i dettagli!

Scopri come coltivare le bacche di Goji qui

Frutta di Stato dell'Alabama

pintrest
  • Nel 2004, l'Alabama ha designato il mirtillo nero come frutto ufficiale dello Stato dell'Alabama, dopo una campagna condotta tra i bambini della terza elementare di Fairhope.
  • Nel 2006, inoltre, l'Alabama ha dichiarato che la pesca è il frutto dell'albero di Stato.
  • La mora è una pianta resistente che ama crescere in pieno sole e in terreni ricchi, ma può sopravvivere bene anche in terreni sabbiosi e in ombra parziale.
  • Sebbene i fiori di mora possano autoimpollinarsi, l'impollinazione effettuata dalle api produce frutti migliori e più abbondanti.
  • Le more sono deliziose crude e fresche se consumate così come sono, ma anche per preparare deliziose marmellate, torte, gelatine e altri dessert.

Nome botanico: Rubus, R. occidentalis

Guarda anche: 8 erbe che crescono senza luce solare

Anno di adozione: 2004

Zone USDA: 4-9

Scoprite alcuni trucchi geniali per la coltivazione delle fragole qui

Come coltivare il frutto di Stato dell'Alabama

flusso di alimentazione

Posizione

Qualsiasi sito che riceva luce solare piena e diretta per 4-6 ore è il migliore per la crescita del frutto di Stato dell'Alabama. Più luce riceveranno queste bacche, più saranno succose e grandi.

Il miglior terreno

Il terreno ideale per la coltivazione dell'Alabama State Fruit è leggermente acido e argilloso, con un ottimo drenaggio. Se si utilizza un normale terreno da giardino, modificarlo con abbondante materia organica.

Assicuratevi di eliminare tutte le erbacce che potrebbero risucchiare tutta l'acqua o le sostanze nutritive. La pacciamatura della pianta terrà sotto controllo le erbacce e tratterrà l'umidità.

Guarda anche: Le 8 migliori felci colorate da coltivare in giardino

Irrigazione

L'Alabama State Fruit ha bisogno di acqua moderata, quasi 1-1,5 pollici a settimana. Innaffia la pianta solo quando il terriccio risulta leggermente asciutto al tatto. Evita di annaffiare la pianta quotidianamente.

Fertilizzante

Utilizzare un fertilizzante liquido bilanciato, diluito a 1/2 della sua forza, una volta ogni 4-6 settimane. Non nutrire la pianta in inverno; evitare un eccesso di fertilizzazione per evitare di ottenere più fogliame e meno bacche.

Parassiti e malattie

La pianta è sensibile alla piralide del lampone e alle cimici. Per eliminarle, utilizzate del sapone insetticida.

Il Blackberry calico virus e il Raspberry bushy dwarf virus possono causare schizzi di colore giallo brillante sulle foglie. Rimuovere di tanto in tanto tutte le parti della pianta colpite.

Evitate di annaffiare troppo e di bagnare il fogliame per tenere a bada potenziali malattie.

Per saperne di più sulla frutta dello Stato della Florida




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.