I segreti della coltivazione dei pomodori in cesto sospeso

I segreti della coltivazione dei pomodori in cesto sospeso
Eddie Hart

Coltivazione di pomodori in cesto sospeso non solo occupa meno spazio, ma permette anche di godere di un raccolto fresco e succoso per tutto l'anno!

Pomodori succosi, paffuti, piccoli, grandi, rotondi e colorati sono una delle colture più amate, e Coltivazione di pomodori in cesto sospeso è ideale per piccoli giardini e balconi!

Coltivazione di pomodori in cesti appesi

Il successo della coltivazione dei pomodori in un cesto appeso dipende da tre fattori: la scelta della varietà giusta, le dimensioni del cesto appeso e le condizioni di coltivazione adeguate. Se si soddisfano tutti e tre questi fattori, si può facilmente raccogliere un'abbondante quantità di pomodori coltivati in casa durante la stagione del raccolto.

Scegliere la giusta varietà di pomodoro

Centinaia e migliaia, Tumbling Tom, Midnight Snack hybrid, Tiny Tim, Tumbler hybrid, Florida Basket, Red Robin, Whippersnapper, Baxter's Early Bush Cherry Tomato, e Ibrido di uva Napa sono alcune delle varietà altamente produttive che sono ottime da coltivare in cesti appesi Queste piante compatte si mantengono molto bene rispetto ai grandi pomodori a fette e i loro lunghi tralci cordati conferiscono loro un aspetto bellissimo mentre sono appesi!

Scegliere un cestino

Prendete un cesto profondo 12 pollici, poiché queste varietà possono crescere bene anche in vasi piccoli. Foderate il cesto con un rivestimento in plastica o in fibra di cocco. Potete anche foderarlo con la plastica, praticando dei fori di drenaggio nella plastica e posizionandola all'interno del cesto, assicurandovi di stenderla correttamente. Poiché i cesti appesi si asciugano rapidamente, il rivestimento aiuta a mantenere l'umidità nel terreno.

Guarda anche: I migliori consigli per la cura del giglio della pace + come coltivare lo Spathiphyllum in casa

Come coltivare i pomodori in un cesto sospeso

Non seminate i semi direttamente nel cesto, non trapiantate le piantine e non acquistate una giovane pianta dal vivaio. Utilizzate un terriccio al posto della terra da giardino e aggiungete del fertilizzante a lento rilascio prima di piantare. Inoltre, potete aggiungere uno strato di letame di un centimetro. In seguito, una volta che la crescita è più vigorosa, alimentate la vostra pianta di pomodoro di tanto in tanto con del fertilizzante liquido ricco di potassio per una crescita ottimale.

Guarda anche: Come coltivare un giardino di erbe aromatiche messicano

Appendete il cesto nel punto più soleggiato. I pomodori hanno bisogno di almeno 6 ore di luce solare diretta al giorno per formare i frutti. Fate attenzione all'annaffiatura perché i cesti appesi non possono trattenere l'acqua a lungo e si asciugano rapidamente. Innaffiate le piante di pomodoro ogni giorno; se vivete in un clima caldo, in estate annaffiate due volte al giorno.

Ulteriori suggerimenti per la coltivazione di pomodori in cestini sospesi

  • Una pianta per vaso è sufficiente.
  • Coprite con pacciamatura per bloccare l'evaporazione.
  • Se il vostro cesto è abbastanza grande, potete anche piantare erbe aromatiche come il basilico, l'erba cipollina e la menta insieme ai pomodori.
  • Anche la vinca, la calendula e il nasturzio sono buone piante da compagnia.
  • Non appendete il vostro cesto in un punto ventoso e trovate una struttura stabile per appenderlo.
  • Se coltivati in condizioni più secche, i pomodori si dividono. Innaffiate regolarmente.



Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.