Fatti sull'albero di sassofrasso

Fatti sull'albero di sassofrasso
Eddie Hart

Che si tratti di una coltivazione di sassofrasso o meno, leggete questi Fatti sull'albero di sassofrasso .

L'albero di sassofrasso cresce negli Stati Uniti e nel sud del Messico. Negli Stati Uniti settentrionali, l'albero cresce fino a soli 7-9 metri di altezza, ma può raggiungere i 30 metri di altezza nel sud. Le sue foglie e la corteccia triturate emanano un profumo di limone. Le foglie, i fiori, la corteccia e le radici sfuocate e giallo-verdi hanno molti usi medicinali e culinari. Leggi altre informazioni sull'albero di sassofrasso qui sotto.

Guarda anche: 30 bellissimi fiori che tornano ogni anno

Foglie polimorfe

Polimorfo è un termine botanico usato per descrivere le foglie di alberi come il sassofrasso. Ciò significa che su un albero, anche su un ramo, esistono foglie di forme diverse. Le foglie del sassofrasso crescono spesso in tre forme: trilobate, a forma di muffola e ellittiche o a forma di uovo. Nella maggior parte dei casi ci sono solo tre lobi sulle foglie, ma è possibile arrivare fino a sette.

Dimensioni e colore

Le foglie dell'albero di sassafrasso non sono particolarmente grandi, misurano tra i 3 e i 7 pollici di lunghezza e fino a 4 pollici di larghezza. La superficie superiore delle foglie di sassafrasso è di colore verde brillante, ma la parte inferiore delle foglie è notevolmente meno brillante, con un aspetto quasi bianco.

I colori autunnali delle foglie di sassafrasso sono un'importante risorsa per l'albero come strumento paesaggistico: spesso spettacolari, le foglie diventano viola, arancioni, gialle e rosse.

Quando le foglie di sassafrasso vengono schiacciate o strofinate, emettono un aroma pungente. Il picciolo, che si trova nel punto in cui la foglia si attacca al ramo di un albero di sassafrasso, è lungo e sottile.

Attraente per la fauna selvatica

L'albero di sassofrasso è attraente anche per molte creature selvatiche: i bruchi delle farfalle e i cervi amano mangiare le sue foglie. In inverno i conigli considerano la corteccia di sassofrasso un bocconcino delizioso.

I frutti sono mangiati da molti uccelli, tra cui: pigliamosche, tacchino selvatico, picchio rosso, fringuello e tordo. Anche i piccoli mammiferi mangiano i frutti.

Altre informazioni sull'albero di sassofrasso

Gli alberi di sassofrasso sono noti per respingere le zanzare e altri insetti.

L'albero è designato come albero ornamentale a causa delle sue foglie dalla forma strana.

Il ricco sapore delle radici di sassafrasso è stato inserito anche in zuppe e stufati per ottenere un sapore insolito.

Le radici e la corteccia dell'albero di sassafrasso venivano utilizzate per produrre olio.

Guarda anche: 14 incredibili piante ad energia positiva per la casa e l'ufficio

Alcuni saponi, lozioni e medicine hanno aggiunto questo olio di albero per ottenere un odore o un sapore insolito, forse un po' esotico.

Leggi anche : Come coltivare il sassafrasso

*Si ritiene che le radici e la corteccia dell'albero di sassafrasso contengano una sostanza tossica chiamata safrolo, che può essere dannosa se assunta in quantità molto elevate. Si consiglia di fare ulteriori ricerche in merito prima di farne uso culinario.




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.