Cosa fare con i fiori di coriandolo

Cosa fare con i fiori di coriandolo
Eddie Hart

Chiedersi Cosa fare con i fiori di coriandolo? In questo articolo, vi spiegheremo come fermare Cilantro di Bolting.

Il cilantro è un'erba versatile che può aggiungere un sapore unico a molti piatti. Tuttavia, una volta che inizia a fiorire, molti giardinieri si confondono. Quindi, Cosa fare con i fiori di coriandolo? Come fermare Cilantro di Bolting? Scopriamolo!

Guarda anche: 31 Migliori varietà di Heuchera

Scopri qui le 9 migliori piante compagne del coriandolo

Perché i fiori di coriandolo?

Le piante di cilantro germogliano e fioriscono quando vengono esposte a temperature calde per un periodo di tempo prolungato, soprattutto al sole pomeridiano. Si tratta di un processo naturale in cui la pianta produce fiori e semi per garantire la propria sopravvivenza e riproduzione.

L'imbullonamento si verifica quando la pianta inizia a spendere energia per produrre fiori e semi anziché foglie, con conseguente sapore amaro delle foglie.

Guarda anche: Coltivazione dell'Alocasia in acqua

Scopri il coriandolo in diverse lingue qui

Cosa fare quando il coriandolo fiorisce?

stordito

Quando il coriandolo fiorisce, può essere un segno che la pianta è andata a seme, il che significa che non produce più foglie commestibili. Tuttavia, ci sono ancora alcune cose che si possono fare quando il coriandolo fiorisce.

  • Semi del raccolto: Una volta che il coriandolo è andato a seme, è possibile raccogliere i semi per utilizzarli in cucina o per conservarli per una futura semina. Per raccogliere i semi, attendere che i fiori si siano seccati e che le teste dei semi siano diventate marroni. A questo punto, tagliare il gambo e rimuovere le teste dei semi. I semi possono essere conservati in un contenitore ermetico.
  • Preparare il pesto di cilantro: I fiori di cilantro sono commestibili e possono essere utilizzati per preparare un delizioso pesto: basta frullare i fiori con olio d'oliva, aglio, sale e pepe per ottenere una salsa saporita.
  • Preparare una tintura: I fiori di cilantro possono essere utilizzati anche per preparare una potente tintura di erbe. Per preparare la tintura, mettere in infusione i fiori nella vodka o in un altro alcolico ad alta resistenza per 2-3 settimane. Filtrare i fiori e conservare la tintura in una bottiglia scura.
  • Mangiare i fiori: I fiori stessi sono commestibili e possono essere utilizzati per aggiungere un sapore unico ai piatti. Possono essere consumati crudi o cotti per insaporire insalate, salse e altri piatti.

Qui trovate Come coltivare il cilantro da talee di stelo del negozio di alimentari

Come evitare che il cilantro si spenga?

reddit

È importante rendersi conto che è impossibile impedire che il coriandolo fiorisca completamente, poiché è insito nella natura della pianta di riprodursi. Tuttavia, esistono diverse strategie che possono ritardare sostanzialmente il processo di fioritura e prolungare la durata di vita della pianta di coriandolo.

  • Piantate il coriandolo nella stagione giusta: Il cilantro è un'erba annuale, il che significa che se il clima è troppo caldo, si spegne (fiorisce e va a seme rapidamente). Piantatelo all'inizio della primavera, quando le temperature sono ancora fresche, o alla fine dell'estate, quando le temperature iniziano a raffreddarsi.
  • Assicuratevi che riceva la giusta luce solare: Per crescere, il coriandolo ha bisogno di almeno sei ore di luce solare diretta al giorno: piantatelo in un'area con molta luce solare, e sarà meno probabile che si spenga.

Scopri la differenza tra coriandolo e prezzemolo qui

  • Mantenere il terreno umido: L'inaridimento può essere causato dall'inaridimento del terreno. Assicuratevi di annaffiare regolarmente il coriandolo e di mantenere il terreno umido.
  • Piantate il coriandolo in contenitori: Piantare il coriandolo in contenitori vi permetterà di spostarlo se le temperature diventano troppo alte.
  • Potare regolarmente: La potatura del coriandolo favorisce la crescita delle foglie anziché la fioritura. Eliminate i boccioli di fiori che compaiono.
  • Steli di fiori tagliati: Non appena vedete che iniziano a formarsi gli steli dei fiori, tagliateli: in questo modo eviterete che la pianta spunti e fiorisca.
  • Innaffiare regolarmente: Innaffiate regolarmente le piante di coriandolo, per evitare che si spuntino e fioriscano.

Scoprite come coltivare il coriandolo partendo da una talea di stelo qui

  • Tenete la pianta al riparo dall'esposizione al sole pomeridiano: Piantate il coriandolo in una posizione parzialmente ombreggiata, in modo da mantenere la temperatura più bassa e prevenire l'insorgenza di bulloni. Il coriandolo richiede solo quattro-sei ore di luce solare per crescere; non ha necessariamente bisogno di un'esposizione in pieno sole.
  • Diradate le piante di coriandolo per dare loro spazio sufficiente per crescere: Le piante affollate hanno maggiori probabilità di schiantarsi.
  • Raccogliere regolarmente non appena raggiunge un'altezza di 4-6 centimetri: Questo incoraggerà la pianta a continuare a produrre nuove foglie invece di andare incontro a un arresto.

Scopri come coltivare il coriandolo in vaso qui




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.