Come potare i pothos per farli crescere di più

Come potare i pothos per farli crescere di più
Eddie Hart

Imparare Come potare i pothos, per farli crescere di più e riempire la vostra casa con la lussureggiante atmosfera tropicale che desiderate da tempo! Continuate a leggere per saperne di più.

stumpplants

Il Pothos è una delle Le piante d'appartamento più resistenti e vi ricompenserà con un bel fogliame sempreverde se lo curerete nel modo giusto. Uno dei modi migliori per curarlo è conoscere Come potare i pothos per farli crescere di più!

Scoprite qui come coltivare il pothos da talea!

Quando potare il Pothos?

Potate il pothos durante il suo periodo di crescita, cioè a partire da dalla primavera all'estate e fino all'inizio dell'autunno, Questo aiuterà la pianta a crescere rapidamente nuove foglie durante il periodo di crescita attiva, senza lo stress del freddo.

Non potate la pianta durante l'inverno in un clima freddo o a temperature estreme, a meno che la pianta non sia infestata da parassiti o malattie. Se potate in inverno, la nuova crescita non sarà in grado di tollerare il freddo.

Scoprite qui alcuni sorprendenti benefici del pothos!

Come potare i pothos per farli crescere di più?

Potare i Pothos per renderli più folti o più grandi è un'operazione semplice: basta un paio di forbici o di cesoie a becco piccolo per tagliare perfettamente le estremità morte.

1. Individuare la cicatrice

Cercate l'area in cui il fusto principale incontra le foglie: questo punto è chiamato "cicatrice", facilmente identificabile grazie alle sue sottili linee orizzontali. Questo è il punto in cui dovete fare un taglio netto durante la potatura del pothos, che incoraggerà la nuova crescita oltre a liberare la pianta da infestazioni indesiderate.

Guarda anche: 19 consigli per il giardinaggio su balcone da seguire prima di creare un giardino su balcone

Inoltre, è una buona idea potare i rampicanti senza o con meno foglie, perché si seccano e danno alla pianta un aspetto più leggero.

2. Potare le punte delle viti

progetto di sessione

Se volete solo aumentare la lunghezza del vostro pothos, sarebbe un'ottima idea potare la cima del rampicante di 10 cm, in modo da tenere sotto controllo la forma della pianta e incoraggiarla a crescere più velocemente, favorendo l'allungamento dei rami.

3. Ispezionare ogni filo di vite

Non limitatevi a potare il pothos, ma dedicate un po' di tempo a ispezionare i filamenti della pianta per assicurarvi di potarli correttamente, in modo da incoraggiare il pothos a diventare più cespuglioso. Tagliate un quarto di pollice sopra la cicatrice o il nodo per ottenere i migliori risultati e la migliore crescita.

4. Andare verso i nodi

pianta

Il modo migliore per far sì che il pothos abbia una crescita folta e lunga è quello di intervenire sui nodi. Praticate un taglio netto, almeno un quarto di pollice al di sopra del nodo. In questo modo la pianta farà crescere nuovi germogli, ottenendo un aspetto folto e cespuglioso in pochissimo tempo!

Guarda anche: 32 Awesome Spider Plant Immagini che vi farà il suo super fan

5. Non dimenticare di propagare alcuni steli

Infine, non dimenticate di piantare alcuni degli steli tagliati nello stesso vaso. Questo è il metodo più economico e infallibile per far sembrare il vostro pothos più pieno. Le talee radicheranno nello stesso vaso, rendendolo denso e pieno!

Scoprite qui le migliori varietà di pothos!

Potatura dei Pothos per cesti sospesi

vivaio northpark

Se desiderate appendere la bella pianta d'appartamento in un cesto, tagliate gli steli allungati che non danno alla pianta l'aspetto pieno desiderato, in modo da incoraggiare i rami sani ad allargarsi correttamente.

I pothos sono bellissimi rampicanti e possono essere allevati verso l'alto con un graticcio o lungo le ringhiere delle scale. Basta deviare gli steli intorno a qualsiasi struttura vicina per ottenere la prospettiva desiderata.

Scoprite qui i segreti della coltivazione del pothos a foglie giganti!

Altri consigli per la potatura del Pothos & cura successiva

Tenete a mente alcuni accorgimenti dopo la potatura del pothos per una crescita sana:

  • Mantenere il terreno di coltura umido dopo la potatura per garantire un'umidità sufficiente durante la guarigione della pianta.
  • Mantenere una temperatura compresa tra 65 e 85 F o tra 18 e 29 C per un ambiente di crescita favorevole.
  • Posizionate la pianta in un luogo con un'ampia e luminosa luce solare filtrata.
  • Dopo la potatura, nutrite la pianta con un fertilizzante liquido bilanciato per stimolare la nuova crescita al momento giusto.
  • Rinvasate la zolla di terra in un contenitore più grande quando vi accorgerete che il vostro pothos supera il vaso di coltivazione.

Date un'occhiata ai migliori pothos in condizioni di scarsa illuminazione qui

Guardate questo video per maggiori informazioni




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.