Come coltivare le melanzane bianche in vaso

Come coltivare le melanzane bianche in vaso
Eddie Hart

Se siete stanchi di coltivare melanzane viola, abbiamo una fantastica sorpresa per voi! Impara Come coltivare le melanzane bianche in vaso !

Se avete intenzione di coltivare questo ortaggio unico per il suo aspetto e il suo gusto nel vostro giardino, allora abbiamo tutti i dettagli su Come coltivare le melanzane bianche in vaso per voi!

Scopri come coltivare le melanzane in vaso qui

Differenza tra melanzane bianche e viola

Se pensate che l'unica cosa che separa le verdure appariscenti da quelle viola sia il colore, vi sbagliate: le melanzane bianche hanno un sapore molto più cremoso e sono anche meno amare, il che le rende perfette per la cottura al forno, la cottura a vapore e la frittura, grazie alla loro buccia esterna dura.

Scoprite qui le migliori verdure per i cesti appesi

Le giuste dimensioni del vaso per le melanzane bianche

88skyblue88

È possibile coltivare facilmente le melanzane bianche in un vaso di 12-14 pollici, che fornirà un ampio spazio per lo sviluppo delle radici e produrrà un raccolto sufficiente per tutta la famiglia.

Le migliori varietà di melanzane bianche

Le migliori varietà di melanzane bianche che si possono coltivare sono White Beauty, Easter Egg, Cloud Nine, Ghostbuster, Tango, Albino e Japanese White Egg.

Come coltivare le melanzane bianche in vaso?

onelove157

L'estate e l'inizio dell'autunno sono i periodi migliori per piantare le melanzane bianche.

  • Procuratevi dei semi di buona qualità presso un vivaio e seminateli ad una profondità di circa 1,5 cm nel terreno di coltura.
  • Coprite con un sottile strato di terriccio.
  • Nebulizzare regolarmente, mantenendo il substrato sempre umido.
  • Posizionatela in un luogo che riceva una luce luminosa e indiretta.
  • I semi germoglieranno entro 10-14 giorni.

Scoprite qui gli errori più comuni nella coltivazione degli ortaggi

Requisiti per la coltivazione della melanzana bianca in vaso

Posizione

Collocate le vostre melanzane bianche in una posizione che riceva una buona ventilazione e un minimo di 5-7 ore di luce solare diretta. Hanno costantemente bisogno di temperature calde per produrre frutti gustosi.

Suolo

Per una crescita ottimale, utilizzate un substrato limoso e ben drenante con un pH compreso tra 5,5 e 7. Poiché le melanzane amano un terreno sempre un po' umido, potete aggiungere letame stagionato o compost per aumentare la capacità di trattenere l'acqua.

Guarda anche: Le 25 migliori piante da appartamento per bambini

Irrigazione

Le melanzane bianche preferiscono crescere in un substrato umido ma ben drenante. Tenete d'occhio il terriccio e annaffiate quando si asciuga un po'. Non lasciate che il substrato si asciughi completamente o rimanga inzuppato d'acqua.

Temperatura e temperatura; umidità

L'intervallo di temperatura ideale per la crescita della pianta è di 75-85 F o 24-30 C. Temperature superiori a 95 F o 35 C ne interrompono la crescita. In tal caso, si consiglia di portare la pianta all'ombra o di fornire sufficiente umidità per combattere il calore.

Evitare di esporre la pianta a temperature inferiori a 50F o 10C.

Cura della melanzana bianca

gioia.negi.07

Fertilizzante

Le melanzane sono piante molto esigenti e richiedono soprattutto fosforo. Utilizzate un fertilizzante 5:10:5 secondo le raccomandazioni dell'etichetta, una volta al mese. Potete anche spruzzare le foglie con un fertilizzante liquido, tipicamente noto come nutrimento fogliare.

Picchettamento

Quando il cespuglio di melanzane bianche diventa più alto e i frutti più pesanti, legare le piante a un palo per sostenerle. Si può anche usare una gabbia per pomodori per sostenere la pianta.

Parassiti e malattie

Tenete la pianta al riparo da pulci nere, tarli, afidi e acari: per combattere questi parassiti, utilizzate una soluzione di sapone insetticida o di olio di neem.

Scoprite qui le migliori varietà di melanzane

Raccolta delle melanzane bianche

Queste piante sono pronte per il raccolto tra i 90 e i 120 giorni dopo la crescita dai semi. Le melanzane bianche diventano di colore crema e hanno una buccia soda e lucida a maturità.

Quando si notano questi cambiamenti, usare potatori o cesoie da giardinaggio per tagliare la verdura fresca e lucida.

Guarda anche: I mum sono perenni o annuali? Mum annuali e perenni

Scopri i migliori consigli per la potatura delle melanzane qui




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.