Come coltivare le cipolle verdi

Come coltivare le cipolle verdi
Eddie Hart

Imparare Come coltivare le cipolle verdi Coltivare le cipolle verdi in contenitore è facile, in questo modo potrete coltivarle ovunque, tutto l'anno.

La cipolla verde è uno degli ortaggi più versatili: dalla guarnizione dei cibi all'inserimento nell'insalata, i modi per consumarla sono innumerevoli, non c'è dubbio! E la cosa migliore è che potete coltivarla in poco spazio, in un contenitore fai-da-te, in modo semplice.

Cosa sono le cipolle verdi?

Le cipolle verdi sono cipolle immature con germogli verdi, che si formano e crescono prima della formazione del bulbo.

Tipi di cipolla verde

È possibile coltivare qualsiasi varietà di cipolla per ottenere i germogli verdi, anche se il sapore di cipolla può variare a seconda del tipo. Questo articolo del sito kitchn.com vi aiuterà a capire la differenza tra scalogno o cipolla verde e cipollotto.

Quando piantare le cipolle verdi

Se coltivate le cipolle verdi in contenitore, non ci sono limitazioni per quanto riguarda il periodo di semina. In un clima freddo, coltivate queste cipolle da insalata dalla primavera all'autunno (autunno) e, con qualche accortezza, anche in inverno. Se vivete in un clima tropicale caldo con poco o nessun gelo, coltivate le cipolle verdi tutto l'anno.

Scegliere un vaso

Per piantare le cipolle verdi in vaso è sufficiente un vaso poco profondo, profondo non più di 6-8 pollici e largo quanto volete. Mantenete una distanza di 1,5-2 pollici tra ogni cipolla o bulbo. In questo modo potrete coltivare circa 8 piante di cipolle verdi in un vaso largo 12 pollici.

Guarda anche: I 19 migliori tipi di erbe da fontana per contenitori

Piantare le cipolle verdi

Piantare le cipolle verdi a partire dai semi non è un'idea intelligente: le piante coltivate a partire dai semi impiegano molto tempo per diventare sufficientemente mature da fornire il raccolto. Suggeriamo di coltivare le cipolle verdi a partire da set o da trapianti, oppure a partire dai bulbi di cipolla che acquistate in casa per il consumo.

Si possono usare bulbi di cipolla rossa, bianca o gialla. La nitidezza e un po' di sapore variano!

Ci sono due modi per piantare le cipolle verdi in contenitori:

Metodo Uno

  • È semplice: posizionate la parte radicale verso il basso e la parte superiore a punta verso l'alto e coprite la parte inferiore con non più di 5 cm di terreno, lasciando il bulbo rimanente al di sopra del terreno.
  • Distanziare il bulbo di 1 o 2 pollici nel vaso.

Metodo due

  • Fate una buca di impianto in base alle dimensioni del bulbo della cipolla.
  • Spostate il bulbo della cipolla nel foro in modo che la parte della radice sia rivolta verso il basso e la parte superiore verso l'alto.
  • Ricopritelo con uno strato di terra di 1 pollice.

Piantare cipolle verdi dagli scarti

Quando comprate un mazzo di cipolle verdi, non buttate via le parti radicali: tritate le foglie per il vostro uso e conservate i bulbi teneri con almeno un centimetro di parte verde. Piantateli!

Leggi anche: Come coltivare le cipolle verdi in acqua

Come coltivare le cipolle verdi

Posizione

Posizionate i contenitori in pieno sole o in parte del sole, in modo che rimangano caldi. Coltivare le cipolle verdi in casa Teneteli vicino a una finestra luminosa che riceva almeno 4 ore di luce solare diretta.

Suolo

È perfetto qualsiasi terriccio ben drenato, leggero e argilloso, a cui mescolare un terzo di compost o di stallatico ben decomposto per renderlo ricco di sostanze nutritive.

Acqua

Mantenete il terreno ben irrigato e uniformemente umido, annaffiando regolarmente ma evitando di esagerare con l'acqua e di inzuppare il terreno.

Fertilizzante

Non è necessario somministrare alcun fertilizzante se avete già aggiunto il compost o il letame nel terreno. Tuttavia, se le vostre cipolle a foglia non stanno bene, prendete in considerazione l'applicazione di un fertilizzante liquido bilanciato a mezza dose.

Parassiti e malattie

Non dovete preoccuparvi molto di parassiti e malattie se coltivate le cipolle verdi in contenitori. I parassiti regolari, come afidi e tripidi, possono essere visti raramente se mettete i vasi in giardino, ma potete facilmente rimuoverli con le vostre mani.

Raccolta delle cipolle verdi

Nel giro di 3-4 settimane inizierete a raccogliere le cipolle verdi coltivate in casa. Raccogliete quelle alte almeno 20 cm. Seguite il metodo "taglia e riprendi": tagliate le cime verdi fresche lasciando almeno un centimetro di germoglio verde al di sopra del terreno. Tornano di nuovo, di nuovo, di nuovo e di nuovo. Aggiungete le foglie tritate alle insalate, alla pasta, ai noodles, al chutney, alle uova strapazzate, ai naan, ecc.

Un consiglio: Per ottenere un raccolto continuo, effettuare la semina in successione.

Guarda anche: 26 tipi di piante d'aria più belle



Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.