Come coltivare il Philodendron Spiritus Sancti

Come coltivare il Philodendron Spiritus Sancti
Eddie Hart

Imparare Come coltivare il filodendro su Spiritus Sancti mette in mostra le sue belle e lunghe foglie nelle vostre stanze per un tocco di classe!

c.i.p.p.a

Se desiderate aggiungere un po' di verde alla vostra casa o al vostro ufficio, vi presentiamo le Filodendro Spiritus Sancti - Con le sue foglie appariscenti e i suoi modelli di crescita unici, questa pianta non è solo esteticamente gradevole ma anche relativamente facile da curare.

Scoprite come rendere i filodendri più grandi e più folti qui

Informazioni sulla pianta di Philodendron Spiritus Sancti

Filodendro Spiritus Sancti è una rara pianta tropicale con grandi foglie lucide che crescono fino a un metro e mezzo di lunghezza e un metro e mezzo di larghezza. La pianta è originaria della Colombia e richiede condizioni calde e umide per crescere. È una pianta a crescita relativamente lenta e può raggiungere i 6-7 metri di altezza nella sua forma matura.

Filodendro Spiritus Sancti è una pianta rampicante che necessita di una struttura di sostegno per crescere in verticale. È un'epifita, cioè può crescere su alberi e rocce in natura, utilizzandoli come strutture di supporto.

Scopri le migliori varietà di filodendro per interni che puoi coltivare qui

Requisiti per la coltivazione del Philodendron Spiritus Sancti

nsetropicali Luce solare

Il Filodendro Spiritus Sancti ama la luce solare luminosa e indiretta, ma non teme nemmeno un po' d'ombra, avendo cura di tenerla lontana dai raggi diretti del sole, che possono essere troppo forti e danneggiare le foglie.

Acqua

Filodendro Spiritus Sancti La pianta ama essere mantenuta umida, ma non bagnata, per cui va annaffiata quando il centimetro superiore del terreno risulta asciutto al tatto. Non dimenticate di assicurarvi che il terreno abbia un buon drenaggio, in modo che le radici non si inzuppino d'acqua.

Scopri i segni dell'eccessiva irrigazione & Come salvare una pianta eccessivamente annaffiata qui

Suolo

Il tipo di terreno migliore per un Filodendro Spiritus Sancti Una buona miscela dovrebbe contenere una combinazione di terriccio, perlite e muschio di torba, oltre a un po' di fertilizzante a lento rilascio.

Guarda anche: 38 idee fai da te con le bottiglie di vino per il giardino

Temperatura

Il Filodendro Spiritus Sancti La pianta vive a temperature calde, proprio come noi: tenetela in un ambiente tra i 65°F e gli 80°F (18°C-27°C) e lontano da correnti d'aria fredda che potrebbero danneggiare le sue foglie.

Guarda anche: 20 idee di elementi d'acqua per il cortile anteriore

Umidità

La pianta ama l'atmosfera umida, quindi non temete di darle un po' di umidità in più: potete usare un umidificatore o semplicemente mettere un vassoio di sassolini e acqua vicino alla pianta.

Ecco i modi per aumentare l'umidità delle piante d'appartamento che funzionano

Cura del Philodendron Spiritus Sancti

ariumbotanici

Fertilizzante

La pianta non è molto esigente, ma apprezza un po' di nutrimento in più di tanto in tanto. Potete nutrirla una volta al mese durante la stagione di crescita con un fertilizzante bilanciato o usare un fertilizzante a lento rilascio per un effetto più duraturo.

Ecco le migliori ricette di fertilizzanti potassici fai da te

Potatura

Per mantenere il vostro Spiritus Sancti al meglio, potate le foglie morte o ingiallite non appena compaiono. Se volete controllare le dimensioni e la forma della pianta, potate gli steli per favorire una crescita più cespugliosa.

Parassiti e malattie

Il Filodendro Spiritus Sancti è una pianta relativamente priva di parassiti, ma a volte può essere preda di acari, cocciniglie e cocciniglie. È possibile trattare questi parassiti strofinando le foglie con un panno umido o spruzzando la pianta con sapone insetticida.

Per quanto riguarda le malattie, la pianta può soffrire di marciume radicale se il terreno è troppo umido, quindi bisogna evitare di annaffiarla troppo. Inoltre, se si notano macchie nere o foglie ingiallite, potrebbe essere un segno di infezioni batteriche o fungine, che possono essere trattate con un fungicida.

Scoprite qui i tipi di parassiti più comuni nel vostro giardino e come eliminarli.




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.