Come coltivare i pomodori da polloni

Come coltivare i pomodori da polloni
Eddie Hart

Ecco una guida passo-passo che vi aiuterà a Come coltivare i pomodori da polloni È facile. È facile e potete godervi un raccolto succulento!

Guarda anche: Informazioni sulle piante e sulla cura delle succulente a coda di sirena

Le piante di pomodoro possono produrre molti polloni - germogli che spuntano tra il fusto e il ramo della pianta - che sottraggono energia preziosa alla pianta principale e ne ostacolano la crescita, motivo per cui spesso si consiglia di potarli.

Se le rimuovete comunque, perché non usarle per far crescere nuove piante? piante di pomodoro da polloni ?

Solleticate la vostra pianta di pomodoro in questo modo per ottenere un raccolto abbondante

Come coltivare i pomodori da polloni?

Poiché i polloni *di solito* non producono fiori o frutti, è meglio utilizzarli per far crescere nuove piante.

Cosa vi serve:

  • Piante di pomodoro con polloni
  • Cesoie o forbici pulite
  • Vasi
  • Terriccio
  • Acqua

Fase 1: Identificare e scegliere i polloni del pomodoro

fattorie tiranniche

I polloni dei pomodori sono facili da individuare: sono i piccoli germogli che crescono tra il fusto principale e il ramo della pianta.

Quando scegliete i polloni da far radicare, cercate quelli giovani, sani e lunghi circa 4-6 pollici.

È meglio farlo al mattino, quando le piante sono idratate e i polloni sono gonfi di umidità.

Scoprite qui i migliori fertilizzanti fatti in casa per i pomodori

Fase 2: tagliare la ventosa

Una volta individuato il pollone che si vuole far radicare, utilizzare cesoie o forbici pulite per staccarlo dalla pianta principale.

È importante eseguire un taglio netto il più vicino possibile al fusto principale, senza danneggiare la pianta principale, per aiutarla a guarire rapidamente e ridurre al minimo il rischio di infezioni.

Guarda anche: 4 bellissimi fiori del mese di agosto

Date un'occhiata alle 15 erbacce che assomigliano a piante di pomodoro qui

Fase 3: rimuovere le foglie inferiori

Successivamente, rimuovete le foglie inferiori dal pollone in modo che rimangano solo quelle superiori, in modo che il pollone concentri le sue energie sullo sviluppo delle radici piuttosto che sul mantenimento delle foglie.

Assicuratevi che le foglie superiori rimangano intatte per consentire al pollone di continuare a fotosintetizzare e produrre energia.

Ecco come utilizzare la torba di cocco per ottenere un raccolto di pomodori abbondante.

Fase 4: Piantare il pollone nel terreno

ilcucinodelgiardinaggio

Ora è il momento di piantare il pollone nel terreno. Riempite un vaso o un contenitore con del terriccio e create una buca nel terreno. Inserite delicatamente il pollone nella buca, assicurandovi di interrare il fusto fino al punto in cui avete rimosso le foglie.

In questo modo si garantisce che il pollone rimanga stabile e riceva acqua e sostanze nutritive sufficienti per crescere.

Scoprite le 11 migliori erbe da piantare con i pomodori qui

Fase 5: innaffiare il pollone

Innaffiate bene il pollone, ma fate attenzione a non esagerare con l'acqua: il terreno deve essere umido, ma non zuppo d'acqua. Collocate il contenitore in una posizione calda e soleggiata, dove il pollone possa ricevere molta luce.

Trovate qui 4 modi straordinari per usare Penny nell'orto (il n. 1 è per i pomodori sani)

Prendersi cura

Controllate regolarmente il terreno per assicurarvi che rimanga umido e annaffiate il pollone quando il terreno inizia a essere secco. Una volta che il pollone ha attecchito e inizia a crescere nuove foglie, potete trapiantarlo in un vaso o contenitore più grande o nel terreno se il tempo lo permette.

Con le dovute cure, il pollone si trasformerà in una pianta di pomodoro sana e matura che produce frutti deliziosi.

Un consiglio da professionista: Uno degli aspetti migliori della radicazione dei polloni di pomodoro è che si può ripetere più volte per creare nuove piante. Man mano che i pomodori crescono e producono altri polloni, si può ripetere il processo per aumentare la resa dei pomodori e godere di un raccolto continuo di pomodori freschi coltivati in casa.

Seguite qui la Tecnica numero uno per produrre pomodori più dolci

Come coltivare i pomodori da polloni - Conclusione

piccola carriola gialla

La coltivazione dei pomodori è un hobby gratificante e piacevole che produce risultati deliziosi. Imparando a far radicare i polloni dei pomodori, potrete sfruttare al meglio le vostre piante di pomodoro e creare un'intera nuova generazione di piante dai polloni che altrimenti andrebbero sprecati.

Con un po' di cura e attenzione, i polloni dei pomodori si trasformeranno in piante mature che producono frutti succosi e saporiti.

Il pomodoro è un ortaggio da barba? Scoprilo qui




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.