9 incredibili piante che si possono coltivare in auto

9 incredibili piante che si possono coltivare in auto
Eddie Hart

Avete mai pensato di coltivare un orto su un veicolo a 4 ruote? È possibile? Sì, lo è! Ecco alcuni esempi di come si può coltivare un orto su un veicolo a 4 ruote. Piante da coltivare in auto!

La risposta è sì, se si tengono presenti alcune linee guida. Ci sono alcuni Piante che si possono coltivare in auto per creare un mini ambiente verde all'interno.

Scoprite qui alcune idee di arte da giardino per auto d'epoca

Le piante possono sopravvivere in auto?

Le piante in auto possono sopravvivere solo se si è consapevoli di alcuni semplici requisiti. Durante l'estate, l'auto può facilmente diventare troppo calda quando è parcheggiata o semplicemente seduta in garage. Assicuratevi di parcheggiare sempre l'auto in un luogo ombreggiato e di tenere i finestrini aperti per far circolare l'aria.

Allo stesso modo, anche l'auto può diventare troppo fredda in inverno e potrebbe essere necessario spostare le piante al chiuso o scegliere quelle che possono sopravvivere al clima rigido.

Alcuni suggerimenti rapidi per le piante che si possono coltivare in auto

  • Posizionate un termometro digitale all'interno dell'auto per tenere sotto controllo la temperatura.
  • È necessario assicurarsi che la pianta sia collocata in una posizione stabile e sicura, come il cruscotto o un portabicchieri, in modo che non si muova durante la guida. In questo modo si evita anche che la terra o l'acqua si disperdano nell'auto.
  • È anche possibile collocare nell'auto una scatola con uno spazio incorporato come contenitore per le piante.
  • Utilizzate i sedili posteriori dell'auto per collocare un contenitore solo se non li usate molto.

Piante che si possono coltivare in auto

1. Pianta serpente

santa_pete_piantatrice

Le piante di serpente sono considerate resistenti e possono sopravvivere con cure minime. Poiché crescono bene in un'ampia gamma di luce e non si preoccupano di un po' di incuria, potete facilmente coltivarle nella vostra auto!

2. Pothos

ilfloridaleaf

Il pothos è un'altra scelta meravigliosa quando si tratta di selezionare una pianta per il veicolo. Poiché è possibile coltivarlo anche in acqua, è una scelta meravigliosa per un "carden", dove può essere facilmente coltivato all'interno di un vaso sottile. È anche possibile appenderlo in una palla di muschio su uno specchietto retrovisore come mostrato nella foto.

3. Bambù fortunato

eugene_duane_mke

Coltivate il Lucky Bamboo in acqua e tenetelo nel portabicchieri della vostra auto, assicurandovi di cambiare regolarmente l'acqua per garantire che la pianta rimanga sana e verde.

4. Cactus e Succulente

Molte succulente e cactus si comportano bene in condizioni di calore e siccità e queste caratteristiche le rendono una delle migliori scelte per la coltivazione all'interno dell'auto. Le loro dimensioni ridotte consentono inoltre di tenerle in spazi ridotti come i portabicchieri.

5. Alberi bonsai

Questo è possibile solo se non si usano molto i sedili posteriori, perché i bonsai possono diventare piuttosto grandi per un'auto. Un altro posto dove si può tenere la pianta è il bagagliaio, ma è necessaria un'utilitaria per questo. Con alcune cure e tecniche, avranno un aspetto unico e sorprendente!

Guarda anche: La linfa dell'orecchio di elefante è velenosa? Scopritelo!

6. Menta

La menta rimane compatta e l'aspetto migliore della sua coltivazione all'interno di un'auto è quello di avere un rinfrescante istantaneo: basta schiacciare qualche foglia e la vostra auto avrà un aroma fresco! Potete tenerla nei portabicchieri in piccoli vasi.

7. Pianta ragno scatti.di.shavon

Il più grande vantaggio di coltivare le piante di ragno in auto è che possono stare bene in acqua. Quindi, tutto ciò che serve è un vaso di vetro stretto o un vaso e appenderlo vicino a una presa d'aria sul cruscotto per uno spettacolo sorprendente!

8. Bromeliacee

moniqueyvette09

Il segreto per coltivare le bromelie in auto è quello di tenerle curate, perché con il tempo possono diventare molto grandi. Finché la pianta è piccola, si può tenere in un piccolo vaso tra i sedili anteriori.

9. Impianto nervoso

ysaplantdiario

Un'altra buona scelta, la pianta del nervo è abbastanza pratica e si può coltivare facilmente in un piccolo vaso. Assicuratevi solo che la pianta non sia esposta a temperature estreme e evitate di parcheggiarla alla luce diretta del sole per molte ore.

Guarda anche: Significato e simbolismo del fiore di loto

Perché coltivare piante in auto?

Anche se può sembrare un po' strano coltivare piante nel proprio veicolo, soprattutto in quello che si guida di frequente, è interessante notare che ci sono alcuni aspetti positivi .

  • Rendono bello qualsiasi spazio, compresi gli interni dell'auto.
  • Le piante possono essere un'ottima alternativa ai deodoranti per ambienti, grazie alla loro fragranza naturale.
  • Le piante e il verde sono noti per eliminare lo stress mentale, l'ansia e la depressione, quindi potrebbero essere utili per mantenere la calma durante i picchi di traffico e gli sbalzi d'umore.

Guardate questo video per maggiori informazioni




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.