5 modi fantastici per riutilizzare una vasca per i pesci

5 modi fantastici per riutilizzare una vasca per i pesci
Eddie Hart

Questi 5 Utilizzi fai-da-te di vecchi serbatoi per pesci vi costringerà a procurarvi un acquario vuoto vecchio o nuovo per completare questi interessanti progetti.

L'allevamento di pesci può essere un hobby che richiede molto tempo ma che dà grandi soddisfazioni. Tuttavia, se avete un acquario vuoto e non volete più allevare pesci, ci sono ancora molte altre possibilità. Vecchia vasca per pesci Alcuni di essi sono elencati di seguito:

Prima di trasformarlo in uno dei seguenti oggetti, è necessario pulirlo a fondo. Se non volete più mantenervi dei pesci, potete usare i normali prodotti chimici per la casa, ma se volete continuare a tenere dei pesci o a coltivare del cibo, come alcuni degli esempi che seguono, usate aceto e acqua calda per pulire l'acquario.

1. Realizzare un terrario con vasca per pesci

Perché non trasformare la vasca dei pesci in un terrario? Un terrario è un insieme di piante che crescono in un contenitore chiuso.

Si possono utilizzare diverse piante, tra cui le più popolari sono le piante grasse.

Per creare gli strati della vasca sono necessari diversi materiali: terriccio, rocce, carbone attivo e piccoli ciottoli.

Stendete i ciottoli sul fondo e sopra uno strato sottile di carbone attivo, che funge da drenaggio per le piante e aiuta a combattere i batteri. Aggiungete quindi il terriccio e le piante. Oppure, Per evitare tutto questo, posizionate direttamente le piante in vaso sopra lo strato di ciottoli come nell'immagine precedente. .

2. Giardino di erbe aromatiche

Se avete dei bambini, questo potrebbe essere un progetto divertente per coinvolgerli. Dovrete seguire gli stessi passaggi dell'allestimento del terrario, ma al posto delle piante grasse, utilizzate piante colorate da interno o erbe aromatiche.

Per creare un aspetto più simile a quello di un giardino fatato, prestate maggiore attenzione al posizionamento delle piante e delle pietre. Usate le pietre per creare un sentiero, aggiungete anche sedie e mini-case. Scoprite qui altre fantastiche idee di giardini fatati.

3. Creare un tavolino con vasca per pesci

Guarda anche: 13 Piante cattive compagne dell'aglio

Sebbene possa sembrare complicato, in realtà non lo è. Perché non utilizzare la vecchia vasca dei pesci per creare un tavolino da salotto, che avrà un aspetto unico.

Prima di creare il tavolo, potete farvi nuotare dentro i pesci o aggiungere qualche esemplare unico alla vasca. Che ne dite di dargli un aspetto simile a quello della spiaggia usando sabbia, legni di scarto e grossi ciottoli?

Una volta riempito il serbatoio, dovrete decidere come volete che sia il piano del vostro tavolo: potreste avere un piano in legno massiccio, lasciarlo in vetro trasparente o fare un mosaico... la scelta sta a voi.

Leggi anche : Usare i ciottoli in giardino

4. Acquaponica - Coltivazione di cibo

Questo è forse uno degli usi più singolari delle vasche per pesci, perché non solo si può continuare a tenere i pesci, ma si può anche coltivare il proprio cibo.

Un impianto di acquaponica è un sistema autosufficiente, in cui i pesci creano cibo per le piante dai loro rifiuti e le piante puliscono l'acqua per i pesci.

Una volta che il sistema è pronto, si passerà meno tempo a mantenerlo rispetto a un normale acquario. Non richiedono la stessa frequenza di cambi d'acqua perché sono le piante a fare tutto il lavoro. Si possono coltivare facilmente erbe e verdure. Un video tutorial di questo tipo è qui per l'ispirazione.

5. Centro tavola

Tutte le ultime quattro idee di acquario fai da te hanno un uso pratico, ma questa è per coloro che amano la creatività.

Create un centrotavola con il vostro vecchio acquario. Scegliete delle candele di diverse dimensioni da posizionare all'interno dell'acquario. Sistemate le candele più alte lungo la parete posteriore dell'acquario e quelle più corte nella parte anteriore. Una volta posizionate, spargete uno strato di piccoli sassolini intorno ad esse.

A seconda della stagione o della celebrazione, potete aggiungere altre decorazioni al vostro centrotavola: ad esempio, se è Natale, potete aggiungere agrifoglio e bacche, mentre se è Halloween, potete aggiungere delle mini zucche.

Guarda anche: Cura dell'Aloe Hercules

Speriamo che questi cinque modi pratici di utilizzare un acquario vi abbiano ispirato abbastanza da riciclare il vostro vecchio acquario!

Bonus

Non perdetevi gli otto utilizzi di vecchie vasche per pesci in questo post: dalla creazione di un terrario di piante grasse a un tavolino per vasche per pesci, ci sono molte idee fai-da-te fuori dagli schemi con tutorial.

Articolo ospite: Robert Woods




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.