25 modi naturali per uccidere gli afidi

25 modi naturali per uccidere gli afidi
Eddie Hart

Se non volete usare prodotti chimici, seguite questi 25 punti. Modi naturali per uccidere gli afidi . Un approccio molto più pulito e sicuro per combattere questi parassiti!

Se siete stanchi che i parassiti attacchino le vostre piante preferite, seguite i seguenti suggerimenti Modi naturali per uccidere gli afidi e sbarazzarsi di loro in pochissimo tempo!

Consultate il nostro articolo su come sbarazzarsi delle mosche qui

Modi naturali per uccidere gli afidi

shutterstock/GinaLeeRodgers

1. Coltivare piante repellenti per gli afidi

Per eliminare il parassita in modo naturale, coltivate fiori come calendule, nasturzi e girasoli nel vostro giardino. Per respingere gli afidi, piantate erbe come menta gatta, lavanda, curcuma, zenzero e origano. Gli ortaggi che gli afidi non amano sono la cipolla e l'aglio.

Un altro modo per eliminare gli afidi è quello di coltivare le piante che li respingono tra le file degli orti, delle aiuole e delle piante ornamentali particolarmente amate dagli afidi, come le melanzane.

2. Utilizzare sapone liquido per piatti

Mescolate da 2 a 4 cucchiaini di sapone liquido in un litro d'acqua e riempite la soluzione in un flacone spray. Usatelo sulla pianta infetta, soprattutto sulla parte inferiore del fogliame.

3. Preparare uno spray all'aglio

L'aglio ha un odore pungente che gli afidi odiano: potete sfruttare questa debolezza preparando uno spray ammazza-afidi all'aglio. Aggiungete 100 g di spicchi d'aglio schiacciati a un litro d'acqua e lasciate riposare per 24 ore. Il giorno dopo, fate bollire il tutto per 20 minuti per ottenere un decotto. Lasciate raffreddare e riempite il liquido nello spruzzatore per utilizzarlo.

4. Preparare la soluzione di aceto

shutterstock/Soluzione di aceto

L'aceto contiene acido acetico che agisce come antiparassitario naturale e brucia gli afidi. Mescolate l'aceto bianco con l'acqua in proporzione 1:3.

Riempite questa soluzione in un flacone nebulizzatore e usatela sulle parti delle piante colpite dagli afidi; prima di farlo, se volete, fate un patch test! Ripetete il procedimento dopo una settimana per eliminare i parassiti rimasti.

5. Preparare un infuso di tarassaco

La pianta possiede molte proprietà medicinali che la rendono utile, tra cui quella di uccidere gli afidi. Prendete 400 g di foglie di tarassaco, aggiungete 2 litri d'acqua e lasciate riposare per un giorno. Riempite questa soluzione in un flacone spray e usatela sulle piante colpite.

6. Utilizzare l'olio di Neem

shutterstock/Ninetechno

Per uccidere gli afidi, l'olio di neem è l'ideale. la soluzione più sicura e potente Si può immergere un batuffolo di cotone nell'olio di neem e applicarlo su di essi, oppure, molto meglio, si può preparare una ricetta spray. Una ricetta passo-passo e altri incredibili Usi dell'olio di neem nel giardino sono elencati qui.

7. Preparate una miscela di pepe e sapone per piatti Dawn.

Aggiungete 3-5 cucchiaini di pepe e 1 cucchiaino di sapone per piatti dawn in un litro d'acqua e spruzzatelo sulle parti interessate della pianta per eliminare gli afidi. Ripetete il procedimento se necessario.

8. Utilizzare il legno di frassino

shutterstock/VPales

Tutto ciò che dovete fare è cospargere una manciata di cenere di legno sulla zona interessata delle piante. La cenere disidrata e soffoca gli afidi in un attimo! Prima dell'arrivo dei pesticidi, questo era uno dei modi per controllare gli afidi.

Date un'occhiata ad alcuni utilizzi sorprendenti della cenere di legno in giardino qui

Nota: Testateli sempre su una piccola porzione di foglia e aspettate un giorno per vedere il risultato prima di usarli sull'intera pianta.

9. Utilizzare una soluzione di cipolla

Tritare 100 grammi di cipolle e mescolarle in un litro d'acqua. Cuocere per 30 minuti. Usare la soluzione senza diluirla in acqua. Assicurarsi di raffreddare la soluzione a temperatura ambiente prima di applicarla. Usarla entro lo stesso giorno.

10. Forte getto d'acqua

Un forte getto d'acqua sulle piante infette può lavare via gli afidi. Questa è anche una buona idea per eliminarli in modo organico.

11. Applicare la terra diatomacea

Spolverate la pianta colpita con terra di diatomee: gli afidi cadranno e moriranno in circa 12-24 ore.

12. Invitare gli uccelli

shutterstock/Galina Grebenyuk

Coltivate un tappeto di arbusti, costruite una casetta per gli uccelli, installate una mangiatoia e una simpatica vasca per gli uccelli per invitare gli uccelli mangiatori di insetti nel vostro giardino. Le cinciallegre, gli scriccioli e le cinciallegre amano mangiare insetti come gli afidi.

13. Utilizzare gli oli essenziali

Un altro modo biologico per sbarazzarsi degli afidi sono gli oli essenziali. Anche se non uccidono gli afidi, li terranno a bada. Gli oli di menta piperita e di lavanda sono ottimi per questo scopo. Potete anche mescolarli nelle vostre ricette spray.

14. Raccogliere a mano gli afidi

shutterstock/Alinaptashka

Se il numero di afidi non è elevato, potete anche rimuoverli a mano: schiacciateli con le vostre dita giganti; se non vi piace, indossate dei guanti perché sono appiccicosi.

15. Invitare gli insetti predatori

Incoraggiate gli insetti utili come le coccinelle, le lucciole, le mantidi religiose e i sirfidi nel vostro giardino.

16. Controllo della popolazione di formiche

shutterstock/Aleoks

Se volete sbarazzarvi degli afidi, tenete sotto controllo prima di tutto le formiche, che nei giardini lavorano in squadra. Gli afidi secernono la melata, che è il dessert preferito dalle formiche, le quali, per assicurarsi un rifornimento costante, proteggono gli afidi formando una colonia intorno a loro.

Abbiamo un ottimo articolo sul controllo delle formiche qui

17. Utilizzare il vino avanzato

Imbevete un batuffolo di cotone nel vino avanzato e passatelo sugli afidi. Funziona meglio sulle piccole infestazioni delle piante d'appartamento. Usatelo una volta alla settimana fino alla scomparsa dell'infestazione.

18. Utilizzare l'alcol per sfregamento

shutterstock/Lyashenko Egor

Preparare una soluzione di alcol per sfregamento e acqua in rapporto 1:8 e fare un patch test prima su una piccola foglia. Spruzzare la pianta, lasciare agire per 15-20 minuti e risciacquare con acqua. Se necessario, ripetere l'operazione dopo una settimana.

19. Attirarli con una coltura trappola

Potete anche coltivare piante che attirano gli afidi per tenerli occupati, in modo che non danneggino le vostre piante pregiate. È un modo per controllare la popolazione di afidi mantenendo la presenza di insetti predatori vicino al giardino.

Scegliete un'area sufficientemente lontana dalle piante che intendete proteggere dagli afidi e coltivate alcune colture esca come cosmos, dalie, zinnie e astri, che attireranno gli afidi e che potrete poi uccidere con l'aiuto di uno dei metodi qui elencati.

Guarda anche: 11 ricette di cibo per colibrì fatte in casa

20. Creare una soluzione soffocante

shutterstock/Volodymyr Baleha

Preparate una soluzione unendo 2 tazze di olio vegetale e mezza tazza di sapone e agitate bene. Ricordate che questa soluzione va spruzzata direttamente sugli afidi; se volete spruzzarla sulle foglie, diluitela in 5-10 litri d'acqua. Una volta spruzzata sugli afidi, questa soluzione li soffoca e alla fine muoiono.

21. Utilizzare il concentrato liquido di calce e zolfo

L'uso di questi due elementi corrosivi è un'ottima opzione per controllare la popolazione di afidi. Lo zolfo ha una proprietà antifungina e, quando viene combinato con la calce in proporzione uguale, diventa un efficace disinfestante.

Guarda anche: 21 pazze idee di pareti vegetali a traliccio fai da te che chiunque può realizzare

Applicare solo sugli afidi quando li si individua. Consultare l'etichetta per le istruzioni. Inoltre, utilizzare guanti e una maschera per essere più sicuri durante l'uso.

Potete anche usare solo acqua di calce per respingerli: funziona!

22. Uccidere con il bicarbonato di sodio

tomatobible

Utilizzate il bicarbonato di sodio non solo per eliminare gli afidi, ma anche gli acari e le mosche bianche. Preparate una soluzione in casa aggiungendo 1/3 di cucchiaino di bicarbonato di sodio a 500 ml di acqua tiepida. Aggiungete anche mezzo cucchiaino di olio vegetale e mescolate bene. Potete anche aggiungere 7-8 gocce di sapone liquido per rendere la soluzione ancora più efficace.

Basta spruzzarlo sugli afidi per vederli morire!

23. Utilizzare il latte

L'uso del latte in giardino è il modo più efficace per controllare la popolazione di oidio e afidi: uno studio dimostra che può ridurre la loro infestazione di quasi il 30-40%.

Diluire il latte con acqua in rapporto 1:1 e spruzzare dove si nota l'infestazione di afidi sulle piante.

24. Spruzzare una soluzione di Coca Cola

La Coca-cola e altre bevande gassate contengono acido fosforico, indicato in etichetta come E338 o stabilizzatore acido, che agisce efficacemente contro gli afidi uccidendoli.

Mescolate la bevanda gassata con l'acqua in rapporto 1:1, trasferitela in un flacone per nebulizzatori e spruzzatela uniformemente nei punti in cui individuate gli afidi.

25. Preparare uno spray antiafidi con l'ortica

shutterstock/Samir Behlic

L'ortica può essere utilizzata per preparare uno spray antiafidi. Non dimenticate di indossare i guanti quando raccogliete le sue foglie, perché provoca dolore e prurito pungente.

Raccogliete 1 kg di foglie e aggiungete 2 galloni d'acqua. Lasciate riposare per due o tre settimane fino a quando la soluzione diventa marrone chiaro. Usatela per uccidere gli afidi mescolando 1 parte della soluzione in 7 parti d'acqua e spruzzandola sulle piante. Conservate la soluzione rimanente e usatela entro un mese.

Scopri come liberarti delle cocciniglie qui




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.