22 Succulente tolleranti l'ombra da coltivare dove non cresce nulla

22 Succulente tolleranti l'ombra da coltivare dove non cresce nulla
Eddie Hart

Per saperne di più 22 Succulente che tollerano l'ombra che potete coltivare nelle zone d'ombra del vostro giardino e in casa!

Le succulente sono le piante più di tendenza. Sono tutte facili da coltivare, a bassa manutenzione e appariscenti. Crescono meglio in condizioni di caldo e pieno sole. Tuttavia, ci sono Succulente che crescono in ombra. Ne abbiamo aggiunti 22 che potete coltivare in casa o negli angoli più ombrosi del vostro giardino!

1. Pianta serpente (scelta del redattore)

Nome botanico: Sansevieria trifasciata

La pianta del serpente può crescere facilmente anche negli angoli più ombrosi; in ombra profonda può perdere il suo colore sorprendente, ma sopravvive. L'abbiamo anche aggiunta alla nostra lista delle migliori piante che crescono alla luce indiretta del sole. Conosciuta anche come Lingua di suocera, la pianta del serpente richiede pochissima manutenzione e prospera anche se trascurata. Di sicuro, è una delle Le migliori piante grasse da coltivare all'ombra .

Suggerimenti per la coltivazione

  • Scegliere le dimensioni del vaso in base alle dimensioni della pianta, che non necessita di un vaso grande.
  • Non annaffiate eccessivamente: questa pianta ha un basso fabbisogno idrico, mantenetela in una zona più asciutta.
  • Piantate in un terreno ben drenante che non trattenga l'umidità.

2. Aloe

Nome botanico: Aloe (genere)

Alcune aloe nane e ibride e varietà come l'aloe saponaria, l'aloe vera e l'aloe krantz possono crescere bene in condizioni di ombra. Le piante di aloe preferiscono una posizione di pieno sole o di sole parziale per crescere, ma possono tollerare l'ombra luminosa. Inoltre, nei climi caldi, non amano vivere in ombra profonda.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Innaffiate solo quando il terreno diventa asciutto.
  • Trovate un punto in cui la pianta di aloe riceva almeno un paio d'ore di luce solare diretta al giorno.
  • La rimozione regolare dei cuccioli è importante per salvare queste piante dalla situazione di vaso.
  • Trovate qui alcuni consigli per la coltivazione dell'aloe!

3. Cactus zebrato

Nome botanico: Haworthia fasciata

Il cactus zebra è una pianta d'appartamento eccezionalmente appariscente. Il suo attraente fogliame grasso è caratterizzato da suggestive strisce orizzontali. Questa pianta a bassa manutenzione può essere coltivata all'esterno o all'interno, all'ombra con facilità. Grazie alla sua altezza ridotta (inferiore a 15 cm), è possibile coltivarla in tazze da tè, mini vasi, barattoli e molte altre fioriere uniche.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Il cactus zebrato ha radici poco profonde e può essere facilmente coltivato in vasi di dimensioni inferiori ai 15 cm.
  • La pianta cresce lentamente e non necessita di rinvasi per molto tempo.
  • Sebbene la pianta cresca in ombra luminosa, se possibile, è bene esporla alla luce del sole.

Leggi anche : Coltivare le succulente in 8 infografiche

4. Coda di bue

Nome botanico: Sedum morganianum

La coda di bue (Donkey's Tail) è una succulenta rampicante che sta benissimo nei cesti appesi. Questa succulenta ha file di foglie carnose e strascicate di colore grigio-verde, a forma di goccia. Questa pianta si adatta meglio all'ombra parziale quando prende il sole del mattino, ma cresce bene anche in piena ombra luminosa.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Utilizzate il terriccio appositamente formulato per cactus e piante grasse.
  • Come tutte le piante grasse, ha bisogno di acqua quando lo strato superiore del terreno si asciuga.
  • Concimare la pianta con un fertilizzante bilanciato 10:10:10 per una crescita ottimale.
  • Questa pianta non dovrebbe essere disturbata dal suo posto a causa delle sue foglie delicate.

5. Filo di banane

Nome botanico: Senecio radicans

I suoi lunghi viticci di mini-foglie simili a banane che penzolano dagli scaffali e dalle fioriere appese sono perfetti per gli angoli luminosi della casa. Se coltivata all'esterno, tenetela in un'ombra luminosa.

Avvertenza: Le piante del genere Senecio sono tossiche per gli animali domestici.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Fornite un'ombra luminosa.
  • Evitare l'irrigazione eccessiva
  • Innaffiate in profondità, ma solo quando il terreno diventa asciutto al tatto.
  • Piantate in un terreno poroso e ben drenante in piccoli vasi decorativi.

6. Corona di spine

Nome botanico: Euphorbia milii

La corona di spine non smette mai di fiorire se esposta in pieno sole. Ma, sorprendentemente, è uno dei Le migliori piante grasse da ombra L'unico inconveniente della coltivazione all'ombra è l'interruzione della fioritura, anche se la struttura e il fogliame della pianta sono comunque attraenti. Può essere coltivata sia all'interno che all'esterno.

Avvertenza: Tutte le parti di questa pianta sono tossiche.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Mantenere la pianta in ombra parziale. Può tollerare l'ombra completa se riceve per tutto il giorno una luce solare indiretta e luminosa.
  • È a bassa manutenzione e non richiede un'irrigazione regolare.
  • Effettuare annaffiature equilibrate e mantenere la pianta su un lato più asciutto.
  • Le foglie cominceranno a cadere se lascerete la pianta in condizioni di siccità per lungo tempo.

7. Palmo della coda di cavallo

Nome botanico: Beaucarnea recurvata

La palma a coda di cavallo o palma a zampa d'elefante non è una palma, ma una succulenta. L'acqua viene immagazzinata nella sua proboscide gonfia, che assomiglia al piede di elefante È una delle succulente più imponenti e grandi da coltivare sia come pianta d'appartamento che all'aperto. La palma coda di cavallo cresce meglio in pieno sole o in sole parziale, ma non disdegna l'ombra.

Suggerimenti per la coltivazione

  • La pianta può essere piantata in semi-ombra in un clima fresco, ma può crescere anche in una posizione di ombra piena e calda, mentre in un clima caldo riceve luce solare indiretta e luminosa per tutto il giorno.
  • Non annaffiate regolarmente e lasciate che il terreno si asciughi tra un'annaffiatura e l'altra.
  • La palma coda di cavallo ha una crescita lenta e deve essere rinvasata dopo molto tempo.

8. Agave coda di volpe

Nome botanico: Agave attenuata

Conosciuta anche come coda di leone o collo di cigno, è un'agave semplice da coltivare. L'agave coda di volpe è nota per la sua tolleranza all'ombra. Può crescere di circa 2 metri e mezzo in altezza e in larghezza e suscita interesse anche quando non è in fiore, grazie alla struttura a rosetta delle sue foglie.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Questa pianta è in grado di tollerare sia l'innaffiatura sommersa sia l'innaffiatura eccessiva.
  • Innaffiare abbondantemente, solo quando il terriccio è asciutto.
  • Ama le condizioni climatiche calde, ma tollera temperature fino a 28 F (-2 C).

9. Zampe d'orso

Nome botanico: Cotyledon tomentosa

Le belle foglie vistose e pelose I cotiledoni possono essere divisi in due gruppi: un gruppo è costituito da piante decidue con periodo di crescita estivo, mentre l'altro è composto da piante con periodo di crescita invernale, che perdono le foglie in estate. Queste piante sono perfette per i piccoli contenitori, poiché raramente superano il metro di altezza.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Piantate le zampe d'orso in ombra parziale; in ombra profonda diventano settimine e zampettanti.
  • Se tenute all'asciutto e al riparo dal gelo, vivono bene durante gli inverni rigidi.
  • La miscela granulosa a drenaggio libero è un ottimo substrato per le zampe d'orso.

10. Pianta di panda

Nome botanico: Kalanchoe tomentosa

Conosciuta anche come orecchio di fica, questa succulenta è ideale per la stanza dei bambini, che l'adorano per la consistenza del fogliame, che è sfocato e carnoso. Tenete presente che questa pianta non fiorisce se tenuta in casa.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Cresce bene anche all'ombra, ma è bene che riceva un paio d'ore di sole diretto o di luce indiretta per tutto il giorno.
  • Non annaffiare frequentemente.
  • Date un'occhiata ai nostri consigli per la cura delle piante da interno.
  • Durante la stagione di crescita, concimatela una volta al mese con un fertilizzante liquido bilanciato.
  • Conservatelo a temperatura ambiente media, al riparo dalle correnti d'aria fredda.

11. Pianta di giada

Nome botanico: Crassula ovata

In alcuni paesi si ritiene che la pianta di giada porti fortuna e fortuna. È molto facile da mantenere e curare in casa, proprio come la pianta del serpente, che avete trovato sopra in questo elenco di piante. Succulenta che tollera l'ombra .

Suggerimenti per la coltivazione

  • Piantatela in un terreno ben drenante con pH neutro.
  • Questa succulenta tollerante alla siccità è resistente e preferisce crescere in condizioni di asciutto.
  • Può crescere in pieno sole, in ombra parziale e in piena ombra, anche se in piena ombra si noterà una crescita ridotta.

12. Katy in fiamme

Nome botanico: Kalanchoe blossfeldiana

La Kalanchoe è una pianta bellissima con molte varietà di fiori. Fiorisce abbondantemente se tenuta in pieno sole o in un luogo luminoso che riceva qualche ora di luce diretta. Se la mettete in un luogo ombreggiato, vi intratterrà con il suo fogliame carnoso di colore verde scuro.

Leggi anche: Le migliori piante da scrivania per l'ufficio

Suggerimenti per la coltivazione

  • La pianta cresce bene in vasi piccoli.
  • È una pianta da clima caldo, quindi va protetta dalle temperature rigide in inverno.
  • Ha un basso fabbisogno idrico.

13. Piantaggine del bosco

Nome botanico: Sedum ternatum

Volete sapere perché questa pianta è chiamata stonecrop? Perché si ritiene che solo una pietra richieda meno cure e viva più a lungo di questa pianta. Questa succulenta da ombra ha bisogno di poche o nessuna attenzione e può prosperare in quasi tutte le condizioni.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Pianta resistente per giardinieri con clima freddo.
  • Le annaffiature eccessive sono la morte di questa pianta: annaffiate moderatamente.
  • Se coltivata in giardino, non richiede concimazione.

14. Filo di perle

Nome botanico: Curio rowleyanus

Si tratta di un'eccellente succulenta rampicante che cresce bene in piena ombra; piantatela in un cesto appeso per abbellire la vostra stanza o scegliete una zona ombreggiata del vostro giardino per coltivarla e aggiungere un po' di interesse.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Ha un basso fabbisogno idrico.
  • Usare una miscela per cactus quando la si pianta in contenitori.
  • Un'eccessiva concimazione può causare una crescita a zampa d'elefante, quindi tenetela sotto controllo.
  • Consultate questo utile articolo.

15. Kiwi Aeonium

Nome botanico: Aeonium kiwi

Questa bella succulenta è un tipo tosto, perfetta per i giardinieri dei climi caldi che desiderano creare un giardino roccioso rocking o gestire la scarsità d'acqua nella zona. Se coltivata in casa può migliorare l'aspetto generale del luogo in cui è collocata. Le rosette sono formate da foglie grasse a cucchiaio che sono giallo pallido al centro e diventano verdi verso l'esterno, in prossimità dei bordi, hanno una brillante tonalità dirosso. I fiori vengono portati una sola volta prima di morire, poiché si tratta di una pianta monocarpica.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Non disdegna l'ombra parziale nei climi freschi e l'ombra piena nei climi caldi.
  • Innaffiature poco frequenti, solo quando il terreno diventa secco, sono ottimali per una crescita sana.

16. Agave ragno

Guarda anche: 27 Succulente a bassa luminosità che crescono al buio

Nome botanico: Agave bracteosa

Conosciuta anche come agave di calamaro, agave bracteosa è uno dei Le migliori agavi che tollerano l'ombra Grazie alla sua struttura compatta, alla forma arcuata, alle foglie senza spine e all'altezza ridotta, è un'ottima scelta per contenitori, giardini rocciosi e giardini con bambini e animali domestici.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Cresce bene in ombra luminosa o in pieno sole.
  • È una pianta che tollera la siccità e che, una volta stabilita, necessita di annaffiature occasionali.
  • Utilizzate un terreno ben drenato ed evitate di annaffiare eccessivamente.

17. La spina dorsale del diavolo

Nome botanico: Euphorbia tithymaloides

La Devils Backbone ha alcuni dei nomi comuni più interessanti nel mondo delle piante, come Redbird Flower, Buck Thorn, Christmas Candle, Jacob's Ladder, Jew's Slipper, Red Slipper Spurge, Redbird Cactus, Slipper Plant, Zig Zag Plant. Può crescere circa 8 piedi di altezza, ma si può potare facilmente questa succulenta per mantenerne le dimensioni. È apprezzata per i suoi steli unici con motivo a zig-zag e il fogliame variegato.Perfetta come pianta d'appartamento di grandi dimensioni per il soggiorno.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Se coltivate in casa, tenetela vicino a una finestra esposta a sud o a ovest per ottenere una pianta dall'aspetto migliore.
  • Innaffiate con parsimonia, solo quando il terreno è asciutto.

18. Pianta di cera

Nome botanico: Hoya finlaysonii

Questa pianta rampicante può essere un'aggiunta impressionante all'appartamento o all'ufficio. Si può formare su qualsiasi struttura o crescere come pianta rampicante in un cesto appeso. Il suo fogliame verde chiaro ha un disegno venato di colore verde scuro. La pianta sviluppa anche fiori profumati bianco-bordeaux in condizioni ottimali.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Non posizionarla in pieno sole, ma in una zona con luce solare filtrata.
  • Questa pianta ama le condizioni di umidità.
  • Se si coltiva in un clima fresco, tenere la pianta in casa quando la temperatura scende sotto i 50 F (10 C).

19. Corda di cuori

Nome botanico: Ceropegia linearis

Conosciuto anche come Vite del rosario Si tratta di una semisucculenta, una delle piante più singolari che si possano incontrare. Il fogliame è a forma di cuore e si presenta sui fusti strascicati. Oltre alle foglie, questa pianta è ornata da piccoli boccioli sferici o tuberi.

Guarda anche: 11 tipi di Monstera variegata

Suggerimenti per la coltivazione

  • Scegliete una posizione da ombra parziale a ombra totale che rimanga calda e luminosa.
  • Se la coltivazione avviene in un clima fresco, annaffiate con cura, mentre in un clima caldo annaffiate regolarmente.

20. Cactus di Natale

Nome botanico: Schlumbergera bridgesii

Il cactus di Natale fiorisce anche in ombra, a differenza di altre piante grasse, con fiori tubolari di una bella tonalità di rosa e lilla. La sua fioritura nel periodo natalizio è una pianta favolosa per decorare la casa durante le feste.

Leggi anche: Come far fiorire i cactus di Natale

Suggerimenti per la coltivazione

  • Innaffiate profondamente la pianta quando il terreno risulta asciutto al tatto.
  • La fioritura sarà più abbondante se tenuta in piena luce indiretta.
  • Consultate questo articolo dettagliato sull'almanacco

21. Cactus di Pasqua

Nome botanico: Rhipsalidopsis gaertneri

Come il cactus di Natale, questa pianta è un ibrido del cactus della foresta brasiliana. La sua fioritura avviene tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera nei toni del bianco, del rosa, del pesca, della lavanda, dell'arancio e del rosso. Inoltre, grazie al suo fogliame insolito, questa pianta ha un aspetto meraviglioso anche dopo il periodo di fioritura.

Suggerimenti per la coltivazione

  • La luce indiretta e luminosa è ottimale senza esposizione diretta al sole.
  • Innaffiate questa succulenta con parsimonia e lasciate asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra.
  • Leggete questo articolo informativo su Garden Helper.

22. Cactus a pipa d'Olanda

Nome botanico: Epiphyllum oxypetalum

Il cactus della pipa olandese produce fiori esotici e profumati durante la notte, che si afflosciano all'alba, anche se raramente. Questa pianta ha un significato religioso importante in India, Indonesia e Sri Lanka. Se non per i fiori, si può coltivare come pianta da appartamento per il suo fogliame.

Suggerimenti per la coltivazione

  • Piantatela in un terriccio per cactus.
  • È una pianta da clima caldo, quindi posizionatela dove possa rimanere al caldo.
  • La posizione ottimale è quella in cui riceverà una luce solare intensa e filtrata.

Nota: Esistono altre specie amanti dell'ombra nel genere Epiphyllum che hanno un aspetto fantastico e possono essere piantate all'ombra. Scoprite di più su queste specie qui!




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.