15 idee e suggerimenti per la progettazione di giardini pensili

15 idee e suggerimenti per la progettazione di giardini pensili
Eddie Hart

Sia che abbiate già un giardino pensile, sia che stiate pensando di realizzarne uno, questi Idee di design per giardini pensili sarà utile!

Nelle aree urbane densamente popolate, avere un piccolo tetto o un patio è una vera e propria manna! Se volete utilizzare lo spazio in modo saggio, fatevi aiutare da questi Idee di design per giardini pensili!

Ecco i migliori ortaggi in contenitore per un orto sul tetto

Idee e suggerimenti per la progettazione di giardini pensili

Abbiamo alcune fantastiche idee di progettazione di giardini in terrazza e consigli essenziali che potete usare come ispirazione per il vostro tetto.

1. Tenere aperto

secretgardens.com.au

Un tetto piccolo sembra grande se non lo si riempie di molte cose. Un vetro trasparente al posto di un parapetto, di una recinzione o di una ringhiera sarà perfetto!

2. Creare un po' di privacy

houzz

Se avete una terrazza aperta, la coltivazione di piante rampicanti per la privacy è un'ottima idea. Clematis, rose rampicanti ed edera inglese sono alcune delle opzioni migliori che avete a disposizione! Potete anche usare un paravento di bambù, dei teli o una struttura in legno.

3. Far crescere piante e alberi alti

Se disponete di un tetto di grandi dimensioni, potete piantare alberi e arbusti ad alto fusto per sfruttare al meglio lo spazio. La coltivazione di bambù ed erbe è una buona combinazione se si vuole ridurre la manutenzione.

4. Creare letti rialzati

Guarda anche: 17 migliori varietà di rosa di Sharon

È una buona idea creare aiuole rialzate adiacenti alle pareti del tetto. Potete aggiungere aiuole rialzate in legno o in metallo. Se volete, potete anche costruire aiuole rialzate in cemento e coltivarvi arbusti ad alto fusto e piccoli alberi.

Assicuratevi di utilizzare una membrana impermeabilizzante e di posare una barriera spessa in grado di bloccare le radici e di evitare danni al tetto. Un'altra idea è quella di realizzare delle aiuole rialzate leggermente rialzate rispetto alla superficie. In questo modo, le radici delle piante potrebbero non riuscire a penetrare.

5. Piantare con cura

Quando si tratta di progettare un giardino pensile, assicuratevi di mantenere la diversità delle dimensioni delle piante. Devono essere presenti alcune piante di grandi dimensioni, arbusti e piccoli alberi, coperture del terreno e piante annuali. Inoltre, acquistate contenitori di diverse dimensioni, in modo da dare un aspetto fantastico al vostro giardino pensile.

Guarda anche: 20 tipi di ravanelli per contenitori

6. Aggiungere mobili

Decidete in anticipo il tipo di arredamento che desiderate acquistare. Desiderate oziare sulla terrazza sul tetto o cenare lì? Dovete fare una scelta nella fase iniziale. I mobili che si adattano allo stile e al tema del vostro giardino sul tetto saranno più appropriati.

7. Aggiungere un punto focale

Qualsiasi cosa può essere un punto focale che attiri l'attenzione: un gioco d'acqua, un albero ad alto fusto, una bella composizione di piante in contenitore o semplicemente una statua sarebbero un'ottima aggiunta al giardino pensile.

8. Introdurre le luci

È importante che il giardino pensile sia ben illuminato durante la sera, soprattutto in prossimità delle scale o della porta. Inoltre, l'illuminazione di un tetto lo farà sembrare più grande durante il crepuscolo.

9. Utilizzare non più di tre colori

Scegliete sempre un colore come tonalità d'accento e una o due tonalità successive. L'uso di più colori diversi per pareti, pavimento, ringhiere, mobili o contenitori può far sembrare il vostro tetto troppo affollato e disordinato.

I colori neutri come il bianco, il grigio, il beige e l'indaco accentuano la bellezza delle piante.

10. Sfruttare lo spazio verticale

patio-paesaggi

Sfruttate lo spazio verticale per rendere più attraente il vostro giardino pensile: appendete le fioriere alle pareti, utilizzate quelle per le ringhiere e coltivate molti rampicanti.

11. Un bel pavimento è importante

Non evitate la pavimentazione: sceglietene una che rientri nel vostro budget, che sia adatta al clima in cui vivete e che si adatti al tema del giardino pensile.

12. Giocate con i colori e i tipi di piante

In un giardino pensile urbano ben progettato, tutto è possibile: coltivare alberi, arbusti, piante da fogliame e annuali per un'esplosione di sfumature diverse!

13. Area salotto sul tetto

Un barbecue sul tetto, un bar o una mini-cucina, insieme a delle piante, sarebbero un luogo ideale per organizzare delle mini-feste. In questo modo potrete trascorrere un bel fine settimana direttamente sulla vostra terrazza!

14. Una minipiscina

Una mini-piscina in terrazza, circondata da piante tropicali verdi e rigogliose, è il sogno di molti. Se non avete una grande terrazza, potete creare una mini-piscina e aggiungere piante in contenitori.

15. Diventare un abitante del tetto

Un tetto è un luogo ideale per coltivare frutta, verdura, erbe aromatiche e insalate a scelta. Diventate un homesteader sul tetto e coltivate il vostro cibo con facilità.




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.