12 piante da interno che assomigliano a un albero di banane

12 piante da interno che assomigliano a un albero di banane
Eddie Hart

Se volete coltivare delle piante a fogliame grande per creare un'atmosfera tropicale in casa, procuratevi una di queste piante. Piante da interno che assomigliano a un albero di banane!

Il Banano incarna un paradiso tropicale in qualsiasi giardino comune. Con varie forme e dimensioni, è perfetto per creare la vostra piccola oasi. Tuttavia, coltivarlo in casa può essere un compito piuttosto difficile, quindi vi presentiamo le migliori soluzioni per la coltivazione del Banano. Piante da interno che sembrano alberi di banane e di proporre alternative ragionevoli a questo impianto.

Date un'occhiata ai migliori fiori che assomigliano a rose qui

Piante da interno che sembrano alberi di banane

1. Uccello del Paradiso

Nome botanico: Strelitzia reginae

Bird of Paradise è il primo per Piante da interno che assomigliano a banani Ogni lama misura da 1 a 3 metri di lunghezza ed è collegata a un picciolo.

Ecco i migliori tipi di piante di Uccello del Paradiso che si possono coltivare

2. Uccello gigante del Paradiso

Nome botanico: Strelitzia nicolai

Se volete una pianta tropicale alta che faccia bella mostra di sé in casa, dovete assolutamente coltivarla! Le foglie misurano fino a 2-4 piedi di lunghezza, e la pianta sviluppa fiori simili a quelli di un uccello, come strelitzia reginae .

3. Falso Uccello del Paradiso

Nome botanico: Heliconia rostrata

Cresce fino a 5-8 piedi di altezza in casa e costituisce una pianta d'angolo di grande effetto, con foglie a paletta simili a quelle di un banano. È anche il fiore nazionale della Bolivia e si presenta nelle tonalità del giallo, del verde e del rosa.

4. Banana abissina

aissagonzalez

Nome botanico: Ensete ventricosum

Il banano abissino ha un aspetto simile a quello delle piante di banano, ma ha un fogliame di colore rosso-marrone. Ha bisogno di molta umidità e luce solare per crescere bene e per ottenere i colori migliori.

Guarda anche: Il segreto di un prato verde e rigoglioso

5. Palma dei Metallica

living4media

Nome botanico: Chamaedorea metallica

Sebbene non sia alto come gli altri sosia del banano di questa lista, non manca mai di farsi notare con le sue foglie di colore blu metallico e verde intenso con nodi prominenti a macchie bianche. Tenetelo in una luce attenuata per ottenere tonalità più intense.

6. Impianto per sigari

kemih

Nome botanico: Calathea lutea

Se volete una Calathea che si faccia notare con le sue foglie a forma di banana e di enorme paletta, allora è questa. Coltivatela in luce luminosa e indiretta.

7. Sterlina

punkloveplants

Nome botanico: Dieffenbachia 'Sterling'

Il fogliame accattivante di questa pianta sembra un'opera creativa di qualcuno. Le foglie assomigliano molto a quelle delle piante di banane e crescono fino a 14-20 pollici o più di lunghezza.

8. Dieffenbachia a foglie di banana

giardino segreto

Nome botanico: Dieffenbachia 'Big Ben'

Le Dieffenbachie sono molto apprezzate per il loro grande fogliame e questa varietà è proprio così. È possibile vedere anche la sua cultivar variegata.

9. Auriculatum

anagataplan

Nome botanico: Philodendron auriculatum

Questa bellezza tropicale non può mancare nella vostra collezione se desiderate piante simili al banano: si diffonde magnificamente e fa una forte impressione con le sue grandi foglie.

10. Palma a ventaglio increspata

Nome botanico: Licuala grandis

Le fronde plissettate e a ventaglio di questa elegante palma sono spettacolari sia all'interno che all'esterno. Per assicurarsi che si trovi bene in casa, fornire 2-4 ore di luce solare diretta.

Guarda anche: Da dove vengono i pinoli

Ecco i principali consigli per coltivare il pothos più velocemente

11. Colpo indiano

karousel

Nome botanico: Canna x generalis

L'Indian Shot è un'altra pianta da interno che assomiglia a un banano e può essere splendida in qualsiasi spazio, sia che venga piantata in massa che come accento. Con fogliame tropicale e fiori vistosi e colorati, la pianta produce fiori e fogliame di colori diversi a seconda della varietà.

12. Albero del viaggiatore

palmtalk.in

Nome botanico: Ravenale madagascarensis

La palma del viaggiatore o albero del viaggiatore ha un tronco alto, simile a un fusto, che produce foglie simili a quelle di un banano, lunghe dai 6 ai 12 piedi. Le numerose foglie, strettamente raggruppate, si irradiano dal tronco in un ventaglio monoplanare simile a quello dell'uccello gigante del paradiso.

Guardate questo video per maggiori informazioni




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.