10 Migliori piante compagne delle barbabietole

10 Migliori piante compagne delle barbabietole
Eddie Hart

Scoprire il meglio Piante compagne delle barbabietole che non solo migliorano il gusto di questo ortaggio a radice, ma lo proteggono anche da parassiti e malattie.

Questi Piante compagne delle barbabietole vi aiuterà ad avere un raccolto abbondante e a salvare le piante da potenziali danni.

Date un'occhiata alle migliori piante compagne del pomodoro qui

Piante compagne delle barbabietole

1. Cipolle

shutterstock/JoannaTkaczuk

Tutti i membri della famiglia degli allium, come lo scalogno, la cipolla, l'erba cipollina, lo scalogno, il porro e l'aglio, sono conosciuti come "gigli puzzolenti" perché il loro odore pungente respinge molti parassiti che danneggiano le barbabietole.

Le cipolle sono in grado di scoraggiare diversi insetti che possono minacciare le colture di barbabietole, come le pulci della barbabietola da zucchero, e di allontanare mammiferi come cervi, marmotte, conigli e marmotte.

Scopri come coltivare le cipolle in vaso qui

2. Aglio

L'aglio è anche un'ottima opzione per la semina in compagna delle barbabietole: migliora il sapore della barbabietola e rilascia nel terreno lo zolfo, un elemento antifungino naturale che riduce molte malattie che colpiscono la crescita delle barbabietole.

Scoprite qui un trucco speciale per radicare l'aglio

3. Lattuga

shutterstock/Karen Kaspar

Coltivare la lattuga accanto alle barbabietole fa bene a tutto l'orto, perché ha un apparato radicale poco profondo: la radice a fittone della barbabietola estrae le sostanze nutritive dal terreno sottostante, mentre la lattuga utilizza le sostanze nutritive accessibili sulla superficie del terreno, aiutando queste piante a coesistere facilmente nella stessa area.

Per riempire lo spazio tra una barbabietola e l'altra, la lattuga è utile nei periodi più caldi, in quanto impedisce al sole di surriscaldare il terreno e offre l'ombra necessaria alle barbabietole.

4. Brassica

shutterstock/BearFotos

I membri della famiglia delle Brassica, come cavoli, cavolfiori, broccoli, rape e rutabaga, sono ottime scelte per la semina in compagnia delle barbabietole.

Le foglie di barbabietola hanno una buona quantità di ferro e manganese; quando una foglia cade o si inclina nel terreno, favorisce la coltivazione di brassica.

Coltivate insieme barbabietole, cavoli e menta per una triplice coltivazione in compagnia: le barbabietole e i cavoli sono ottimi l'uno per l'altro, mentre la menta respinge gli insetti e i mammiferi ed esalta il sapore dei cavoli.

5. Ravanelli

shutterstock/BBA Photography

Questa coltura a crescita rapida e fresca si abbina bene alle barbabietole nell'orto. I ravanelli crescono rapidamente, quindi potete raccoglierli per primi, lasciando alle barbabietole lo spazio necessario per crescere.

Scoprite qui le migliori varietà di ravanello

6. Fagioli di bosco

Mentre crescono, fagioli e legumi affinano il terreno attraverso un processo noto come fissazione dell'azoto.

Le leguminose prelevano l'azoto dall'atmosfera e lo convertono in nitrati e ammoniaca nel terreno, che viene assorbito dalle barbabietole, favorendone la crescita.

Scoprite qui le migliori varietà di fagioli

7. Erbe

shutterstock/JoannaTkaczuk

Il profumo di erbe come l'issopo, il timo, la menta, il rosmarino e la menta gatta scoraggia i parassiti della barbabietola.

L'erba gatta è uno dei migliori insettifughi e tiene lontani i topi e le arvicole. Anche molte varietà di menta funzionano bene come deterrente per gli insetti; anche cospargere le foglie di menta tritate sul terreno respinge gli insetti, ma coltivarla lungo le barbabietole sarà molto più vantaggioso.

Nota Ricordate che la menta è una pianta perenne invasiva che si impossessa rapidamente del giardino.

8. Mais

Sebbene il mais sia più comunemente associato alle "tre sorelle", le barbabietole e il mais crescono bene insieme e si avvantaggiano a vicenda. Il mais fornisce l'ombra necessaria alle barbabietole quando il sole è intenso nel pomeriggio.

9. Avena

dengarden

La coltivazione congiunta di avena e barbabietole riduce le possibilità di danni causati dal verme della barbabietola da zucchero, oltre a esaltare il sapore dell'una e dell'altra.

10. Bietola da coste

Guarda anche: 21 idee di tazze da caffè fai da te per il giardino

Sia le barbabietole che le bietole hanno esigenze di coltivazione simili, quindi coltivarle insieme ha molto senso, soprattutto se si dispone di uno spazio ridotto. In questo modo, si può godere di un fresco raccolto di due verdure contemporaneamente!

Guarda anche: Tipi di Aloe

Volete coltivare le bietole in vaso? Cliccate qui

Piante da non coltivare vicino alle barbabietole

1. Senape di campo

minnesotawildflowers

La senape di campo appartiene alla stessa famiglia dei cavolfiori e dei broccoli, ma se coltivata insieme alle barbabietole, succhia le sostanze nutritive dal terreno, lasciando poco o nulla alle barbabietole per crescere.

2. Fagioli di Palo

Sebbene molte varietà di fagioli siano adatte alle barbabietole, i fagioli a fusto sono un'eccezione: coltivandoli vicino alle barbabietole possono sfruttare la crescita reciproca. Inoltre, l'eccesso di azoto dei fagioli a fusto si tradurrà in un aumento del fogliame e in tuberi piccoli.

Scopri le migliori piante da compagnia per le zucchine qui




Eddie Hart
Eddie Hart
Jeremy Cruz è un orticoltore appassionato e un devoto sostenitore della vita sostenibile. Con un amore innato per le piante e una profonda comprensione delle loro diverse esigenze, Jeremy è diventato un esperto nel campo del giardinaggio in container, del giardinaggio indoor e del giardinaggio verticale. Attraverso il suo famoso blog, si sforza di condividere le sue conoscenze e ispirare gli altri ad abbracciare la bellezza della natura entro i confini dei loro spazi urbani.Nato e cresciuto nella giungla di cemento, la passione di Jeremy per il giardinaggio è sbocciata in giovane età mentre cercava conforto e tranquillità coltivando una mini oasi sul balcone del suo appartamento. La sua determinazione a portare il verde nei paesaggi urbani, anche dove lo spazio è limitato, è diventata la forza trainante del suo blog.L'esperienza di Jeremy nel giardinaggio in container gli consente di esplorare tecniche innovative, come il giardinaggio verticale, consentendo alle persone di massimizzare il proprio potenziale di giardinaggio in spazi limitati. Crede che tutti meritino l'opportunità di provare la gioia ei benefici del giardinaggio, indipendentemente dalla loro sistemazione abitativa.Oltre a scrivere, Jeremy è anche un consulente ricercato, che fornisce una guida personalizzata a privati ​​e aziende che desiderano integrare il verde nelle loro case, uffici o spazi pubblici. La sua enfasi sulla sostenibilità e le scelte eco-consapevoli lo rendono una risorsa preziosa nel greeningComunità.Quando non è impegnato a curare il suo lussureggiante giardino interno, Jeremy può essere trovato a esplorare i vivai locali, a partecipare a conferenze sull'orticoltura oa condividere la sua esperienza attraverso workshop e seminari. Attraverso il suo blog, Jeremy mira a ispirare e responsabilizzare gli altri a trascendere i vincoli della vita urbana e creare spazi verdi e vibranti che promuovano il benessere, la serenità e una profonda connessione con la natura.